ANNO XVII Gennaio 2023.  Direttore Umberto Calabrese

Domenica, 25 Giugno 2017 00:00

Roma - Carabinieri e Polizia Locale blitz del fine settimana 23 arresti e sequestri per 280 milioni

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Blitz dei carabinieri a Roma, 23 arresti e sequestri per 280 milioni  I carabinieri di Roma hanno arrestato 23 persone e sequestrato beni per 280 milioni di euro tra bar, ristoranti, pizzerie e sale slot.

Gli indagati sono ritenuti responsabili a vario titolo di appartenere a due associazioni a delinquere finalizzate a estorsione, usura, riciclaggio, impiego di denaro, beni o utilità di provenienza illecita e il fraudolento trasferimento di beni o valori.

Decine le perquisizioni tuttora in corso e un decreto di sequestro di beni, emesso dalla Sezione Misure di Prevenzione del Tribunale di Roma su richiesta della DDA della Capitale, i carabinieri ed i finanzieri stanno eseguendo con il sequestro di bar, ristoranti, pizzerie e sale slot, immobili, rapporti finanziari e bancari, auto e moto, società, quote societarie.

La maxi-operazione scaturisce da un’indagine dei carabinieri del Nucleo Investigativo di Roma, denominata "Babylonia", su due sodalizi criminali "in vertiginosa crescita" sul territorio capitolino, con base a Roma e Monterotondo.

MURATELLA, LA POLIZIA LOCALE SEQUESTRA UNA DISCARICA ABUSIVA

Sequestro di una discarica abusiva a Muratella, ove oramai da diverso tempo, soprattutto nelle ore notturne, avvenivano dei roghi di materiale plastico e legnoso i cui fumi si propagavano per tutta la zona, inquinando e rendendo irrespirabile l’aria. Diverse a tal proposito le denunce pervenute dai residenti al gruppo "Marconi" della Polizia Locale.

Gli agenti, intervenuti nel pomeriggio di ieri, hanno rinvenuto nel terreno molti pneumatici fuori uso, circa trenta elettrodomestici abbandonati, probabilmente pronti per essere privati del rame, e cinque carcasse di auto bruciate in un fosso, che impedivano il normale flusso delle acque.

Tutta l’area, circa 3000 mq., è stata infine interdetta al transito e posta sotto sequestro. Per ora è stata presentata una denuncia contro ignoti, ma le indagini proseguiranno.

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 2715 times

Utenti Online

Abbiamo 883 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine