ANNO XV Luglio 2021.  Direttore Umberto Calabrese

Martedì, 01 Agosto 2017 06:50

L’amore e le sue declinazioni al Monastero del 3° Millenio con Mino Milani

Written by  Mimmo Spina
Rate this item
(0 votes)

L’AMORE e le sue declinazioni nella FILOSOFIA, nella LETTERATURA, nella RELIGIONE, nella SCIENZA, nel GIORNALISMO e nel TEATRO “Monastero del 3° Millennio”  Mesagne, dalle ore 20, in via Reali di Bulgaria

 Mesagne (Brindisi) Affascinato dalla lettura dei romanzi di Joseph Conrad, Mino Milani - giornalista, storico e fumettista - ha iniziato a scrivere libri, senza mai fermarsi.

E’ il creatore del cowboy Tommy River, pubblicato a puntate sul “Corriere dei Piccoli” sul quale sono stati pubblicati i suoi primi racconti. Ha collaborato con alcuni dei più importanti disegnatori italiani tra cui Hugo Pratt, Milo Manara, Dino Battaglia, Sergio Toppi. Divenne famosa anche la sua rubrica “La realtà romanzesca” su La Domenica del Corriere. Scrittore prolifico, ha al suo attivo decine di romanzi oltre che una lunga serie di premi prestigiosi. Fantasma d’amore è uno dei suoi più letti. È il romanzo da cui nel 1981 nacque l’omonimo film diretto da Dino Risi ed interpretato da Romy Schneider e Marcello Mastroianni. Il romanzo è ambientato a Pavia, città dagli scorci misteriosi e dai labirinti di stradine che, avvolti dalla nebbia, sembrano set naturali per puntare la macchina da presa. Appassionato di storia, Milani ha scritto una biografia critica su Giuseppe Garibaldi, con prefazione di Giovanni Spadolini. “Casa Milani”  - così appare su una targa –  è il palazzo di inizio Novecento di fronte alla chiesa di San Pietro in Ciel d’Oro, a Pavia, dove è nato, vive e lavora. Infatti, Milani ha ottantanove anni e continua a lavorare. E’ prossima l’uscita di un romanzo d’avventura sulla prima nave italiana che fece il giro del mondo tra il 1866 e il 1868. Il mestiere dello scrittore per Milani è soprattutto metodo e disciplina, così come il giornalismo; è stato direttore del quotidiano “La Provincia Pavese”. Sveglia alle 6 per la colazione, e dalle 8,30 Milani scrive, fino ad un quarto d’ora prima di mezzogiorno; quindi pausa per un Martini dry che, a differenza di James Bond, beve liscio, senza ghiaccio, prima di pranzare in modo frugale, preferibilmente con un risotto.

Altri segreti della vita di Mino Milani si conosceranno direttamente da lui, perché giovedì 3 agosto 2017 sarà l’Ospite d’Onore di una serata dedicata al tema dell’amore, declinato in vari modi che spaziano dalla filosofia alla letteratura, dalla religione alla scienza, dal giornalismo fino al teatro. La bella sede del “Monastero del 3° Millennio” vi aspetta dalle ore 20 di giovedì, in via Reali di Bulgaria, a Mesagne.

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 1295 times

Utenti Online

Abbiamo 1039 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine