ANNO XV Ottobre 2021.  Direttore Umberto Calabrese

Venerdì, 14 Agosto 2015 01:40

Roma Capitale. Piogge e allagamenti. Sono passati vent'anni!

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Roma - Oggi abbiamo avuto un po' di tregua, dopo i sacrifici fatti a Giove Pluvio affinche' smetta di versare acqua sulla povera capitale d'Italia, dopo gli acquazzoni di questi giorni. Puntualmente all'inizio di ogni sindacatura, da Rutelli (1993), a Veltroni (2001), ad Alemanno (2008) e, infine, a Marino (2013), abbiamo inviato un appello al neo eletto affiche' provvedesse alla manutenzione stradale, con particolare riguardo a tombini e caditoie che, intasate, allagano e rovinano le strade.

  Non ci sono soldi, dicono. Da vent'anni? Eppure, avevamo proposto anche le modalita' di pulizia senza oneri per l'amministrazione comunale (1). Niente da fare. Non e' quindi un problema di soldi, quindi, ma di testa, di volonta' di risolvere il problema. Ci aggiungiamo che la tecnica usata per tappare le buche stradali e' sbagliata. Le modalita' corrette sono note ma non si applicano.
Nel frattempo prepariamo nuove offerte votive a Giove Pluvio, perche' nei prossimi giorni si prevedono nuvoloni.

(1) visto che nelle strade ci sono sempre lavori di risistemazione di ogni tipo, per contratto, chi li fa dovrebbe avere anche il compito di pulire tombini e caditoie

Primo Mastrantoni, segretario Aduc
Associazione per i diritti degli utenti e consumatori

Read 630 times Last modified on Venerdì, 14 Agosto 2015 01:47

Utenti Online

Abbiamo 1233 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine