ANNO XVIII Luglio 2024.  Direttore Umberto Calabrese

Mercoledì, 19 Agosto 2015 00:00

Vicenza - Convegno dell’associazione pedagogico-culturale franco-italiana “A.P.C.F.I.”

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Vicenza ospita quest’anno, dal 20 al 22 agosto, l’annuale convegno dell’associazione pedagogico-culturale franco-italiana “A.P.C.F.I.”

Organizzato dalla professoressa Daniela Malpaga del liceo “Brocchi” di Bassano del Grappa, in collaborazione con il Comune di Vicenza.Scopo dell’incontro è favorire il confronto su tematiche didattiche e culturali riguardanti lo studio dell'italiano in Francia e del francese in Italia, con un programma di visite a monumenti e località della regione ospitante.L’anno scorso il convegno si è svolto ad Annecy, città gemellata di Vicenza. Il prossimo 20 e 21 agosto i congressisti si riuniranno invece al liceo “Fogazzaro” di Vicenza e visiteranno il capoluogo e Villa Caldogno, a Caldogno, per spostarsi, sabato 22, a Padova, e, in serata, all’Arena di Verona per assistere all’opera “Nabucco” di Giuseppe Verdi.Nell’ambito delle visite previste, giovedì 20 agosto alle 12.15, la delegazione dell'“A.P.C.F.I.” sarà ricevuta, in sala Stucchi a palazzo Trissino, dall’assessore alla formazione Umberto Nicolai.

L’associazione “A.P.C.F.I.”, nata nel 1978, è composta prevalentemente da insegnanti ed ex insegnanti italiani e francesi, conta un centinaio d’iscritti. Apolitica, apartitica e asindacale, l’associazione è una emanazione del Seminario Pedagogico Italo-Francese, organizzato dai rispettivi Ministeri all’Istruzione, che si svolge ogni anno in località sempre diverse, alternativamente in Francia e in Italia.Essa si propone di promuovere la conoscenza, l’insegnamento e la difesa della lingua e della cultura francesi in Italia e della lingua e della cultura italiane in Francia, nonché la ricerca pedagogica; dal 1997, gli statuti dell'associazione consentono a chiunque di parteciparvi previa adesione ai suoi ideali-guida.Il presidente dell’“A.P.C.F.I.” è, dallo scorso anno, Monsieur Jean-Louis Roussin, già ispettore di italiano in Francia, i vice Presidenti sono la professoressa Antonella Cambria e il professore Gérard Falandry.

Read 620 times

Utenti Online

Abbiamo 980 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine