ANNO XV Maggio 2021.  Direttore Umberto Calabrese

Venerdì, 11 Maggio 2018 10:58

Palagianello (Taranto) – Michele Labalestra «incorona» Maria Rosaria Borracci

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Maria Rosaria Borracci, con la lista “Palagianello per la Libertà”, sarà candidato sindaco alle elezioni comunali di Palagianello del 10 giugno prossimo.

Assessore e vicesindaco uscente, non ha bisogno di presentazioni: forte di 3 legislature tra le fila dell’opposizione, e degli ultimi 10 anni trascorsi da amministratore comunale, ha ricoperto nel tempo il ruolo di assessore alle Politiche Sociali, all’Urbanistica e ai Lavori Pubblici.

Dal 1995 ad oggi, “sempre dalla stessa parte”, oggi anche calzante slogan elettorale: sempre dalla parte dei cittadini e sempre a fianco dell’attuale sindaco Michele Labalestra: «È il momento giusto – ha rimarcato proprio Labalestra –, Palagianello ha bisogno di un sindaco donna, competente e leale».

E Maria Rosaria Borracci, per il primo cittadino uscente, risponderebbe senza dubbio a queste esigenze, nel segno della continuità e del rinnovamento.

«Abbiamo fatto tanto in questi 10 anni, lavorando insieme gomito a gomito – ha proseguito Labalestra –, ma c’è ancora tanto da fare e sarebbe proprio un peccato interrompere il percorso fin qui fatto, nell’esclusivo interesse di Palagianello.

Non è il momento di analizzare le tristi vicende politiche accadute nel corso delle ultime settimane, credo sia importante, invece, restare uniti e guardare al futuro del nostro paese.

Un futuro roseo, solo con Maria Rosaria Borracci sindaco».

Le elezioni comunali di Palagianello del prossimo 10 giugno vedranno l’ascesa di altri candidati, con progetti ed obiettivi certamente diversi da quelli dell’attuale vicesindaco Borracci, per questo Labalestra ha tenuto ancora una volta a rimarcare il suo concetto: «Votare Maria Rosaria Borracci è l’unico strumento nelle mani dei palagianellesi per non rendere vani 10 anni di lavoro.

Nessuna, tra le altre liste che presto saranno ufficializzate, garantisce continuità con il nostro operato; per questo non possiamo permetterci di rischiare e l’unica soluzione per non vanificare tutto è affidare Palagianello ad un primo cittadino capace e determinato, come nel tempo ha dimostrato di essere il vicesindaco Borracci».

Sostieni Agorà Magazine I nostri siti non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 1309 times

Utenti Online

Abbiamo 1012 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine