ANNO XVI Maggio 2022.  Direttore Umberto Calabrese

Giovedì, 07 Maggio 2020 15:29

Zingaretti: "Se governo non ce la fa, difficile altra maggioranza". Carceri, da centrodestra mozione di sfiducia per Bonafede

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Il governatore del Lazio: 'Difficile si possa riproporre una maggioranza diversa'. Carceri, da centrodestra mozione di sfiducia per Bonafede. E' stata depositata in Senato

"Il governo deve dialogare con le opposizioni. Se questo governo non ce la fa vedo difficile che si possa riproporre una maggioranza diversa". Lo ha detto il segretario del Pd Nicola Zingaretti a Sky Tg24.

Sulla regolarizzazione dei migranti "penso e spero si trovi una soluzione. L'impianto della ministra Bellanova è corretto. E' una esigenza nazionale, produttiva, di umanità, di sicurezza. C'è un eccesso di rigidità più dovuto a visibilità politica che alla concretezza delle misure prese". Lo ha detto Nicola Zingaretti a SkyTg24. "Chi non ce la fa, gli esclusi, quelli che fanno lavoretti, chi non ritroverà il posto di lavoro, questi hanno bisogno di essere accompagnati. Non possiamo lasciarli soli. Se aumentano le diseguaglianze sociali è a rischio la democrazia", aggiunge il leader dem.

"Se questo governo non ce la fa è difficile che dentro questo Parlamento si possa riproporre una maggioranza diversa" ma il Pd, assicura Zingaretti, "non si presterà mai al ritorno della politica del chiacchiericcio, degli sgambetti e dei giochi di palazzo"

Carceri, da centrodestra mozione di sfiducia per Bonafede

Il centrodestra ha depositato una mozione di sfiducia al ministro della Giustizia. "La mozione di sfiducia per Bonafede è stata depositata in Senato, con le firme di tutto il centrodestra, perché il ministro ha mostrato evidente incapacità e inadeguatezza in un settore così delicato, come quello delle carceri" ha detto Matteo Salvini.

"Non sta a me - ha aggiunto il leader della Lega - ricordare le rivolte nelle carceri, con morti e feriti, la scarcerazione, siamo arrivati a più di 400, fra mafiosi, assassini, delinquenti usciti dalle carceri nell'inattività, quantomeno, del ministero della Giustizia". "Non entriamo poi - ha concluso - nel merito, da garantista, delle dichiarazioni del giudice Di Matteo che hanno sollevato ombre preoccupanti sulle nomine da parte del ministro Bonafede, su quello che è accaduto, su pressioni o su omissioni, io non so se abbia ragione il giudice Di Matteo o se abbia ragione il ministro Bonafede, entrambi non possono aver ragione".

"Fratelli d'Italia, insieme a tutto il centrodestra, ha depositato in Senato una mozione di sfiducia al ministro Alfonso Bonafede" ha detto Giorgia Meloni, sottolineando che "l'Italia non può permettersi di tenere in carica un ministro che con le sue scelte scellerate ha consentito la scarcerazione di mafiosi, boss compresi, vanificando il lavoro di migliaia di servitori dello Stato e umiliando le famiglie delle vittime della mafia". "Spero - ha concluso - che il Parlamento abbia, almeno su questo, un sussulto di dignità".

Anche Forza Italia ha firmato al Senato la mozione di sfiducia individuale nei confronti del ministro della Giustizia. Il partito, raccontano fonti azzurre, con il placet di Silvio Berlusconi, avrebbe deciso di 'adottare' il provvedimento proposto da Lega e Fdi, in deroga alla linea politica di sempre (mai firmare e votare sfiducie individuali), tranne il 'precedente' della vicenda Toninelli, perché la "giustizia è il cavallo di battaglia di Forza Italia" e l'attuale Guardasigilli, nel caso specifico della vicenda Di Matteo-Dap, "ancora una volta ha preso a picconate il garantismo e i principi del diritto''.

Giorgio Mulè, portavoce unico dei gruppi parlamentari di Camera e Senato forzisti, dice all'Adnkronos: ''Abbiamo firmato la mozione di sfiducia individuale, perché nel caso di Bonafede il senso dello Stato è stato messo sotto i piedi''.

Read 399 times

Utenti Online

Abbiamo 792 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

Calendario

« May 2022 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31