ANNO XVIII Luglio 2024.  Direttore Umberto Calabrese

Venerdì, 02 Aprile 2021 10:34

1.254 nuovi casi e altri 13 decessi per coronavirus in Venezuela giovedi 1 aprile

Written by 
Rate this item
(0 votes)

161.751 casi, 1.615 morti, 148.656 guariti, 11.480 malati. Dati dal 1 aprile 2021. L'entità che ha prodotto il maggior numero di nuove infezioni è stato lo stato di Miranda con 240. Del numero totale di colpiti, 17 sono stati importati: 12 dalla Repubblica Dominicana, 3 da Panama, 1 dal Messico e 1 dalla Guinea Equatoriale.

Giovedì sera, il ministro della Comunicazione e dell'Informazione, Freddy Ñáñez, ha riferito che nelle ultime 24 ore il Paese ha aggiunto 1.254 casi di coronavirus: 1.237 comunità e 17 importati (12 dalla Repubblica Dominicana, 3 da Panama, 1 dal Messico e 1 della Guinea Equatoriale). Tutto sommato, il Venezuela fino alla cifra di 161.751 contagi.

Ñáñez ha lamentato la morte di altri 13 cittadini a causa di malattie respiratorie, portando il numero totale di decessi a 1.615: 3 uomini di 59, 82, 83 anni e 1 donna di 79 anni (Miranda); 2 uomini di 54, 68 anni e 1 donna di 75 anni (Distretto Capitale); 2 uomini di 76 e 62 anni (Barinas); 1 uomo di 55 anni (Guárico); 1 uomo di 32 anni (Nueva Esparta); 1 donna di 65 anni (Aragua); 1 uomo di 54 anni (Mérida).

Come dettagliato, l'entità con il maggior numero di nuovi contagi è stato lo Stato di Miranda con 240 persone colpite distribuite in 18 dei suoi 21 comuni; a seguire Distrito Capital con 231 e La Guaira con 129; Bolívar (114), Yaracuy (108), Zulia (75), Sucre (67), Carabobo (64), Guárico (46), Lara (35), Monagas (35), Falcón (26), Apure (22), Aragua (19), Cojedes (15), Los Roques (4), Trujillo (2), Portuguesa (2), Mérida (1), Táchira (1), Anzoátegui (1).

Il responsabile del portafoglio comunicazione ha inoltre elaborato le statistiche generali della pandemia nel Paese: 148.656 casi recuperati (92%); 11.480 casi attivi: 11.127 sono in cura nel sistema sanitario pubblico e 353 in cliniche private; 5.649 pazienti sono asintomatici; 5.201 hanno una lieve insufficienza respiratoria acuta; 432 hanno insufficienza respiratoria acuta moderata e 198 sono in unità di terapia intensiva.

Read 516 times

Utenti Online

Abbiamo 823 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine