ANNO XVI Gennaio 2022.  Direttore Umberto Calabrese

Mercoledì, 07 Aprile 2021 18:33

Coronavirus in Italia, 13.708 nuovi contagi e 627 morti, positività al 4%: bollettino del 7 aprile

Written by 
Rate this item
(0 votes)

3.700.393 casi, 112.374 morti, 3.040.182 guariti, 547.837 malati. Dati Protezione Civile del 7 aprile 2021. I test effettuati sono 339.939, il tasso di positività scende al 4%. -21 ricoveri. I tamponi eseguiti sono stati 39.939 (contro i 112.962 di ieri) in lieve calo il numero di ricoveri sia nei reparti ordinari che nelle terapie intensive. La regione con più casi è la Lombardia con più +2.569 nuovi positivi. In Lombardia oltre 2.500 nuovi casi, Piemonte sopra quota 1.400. In Campania più di 1.300 contagi, Lazio sopra i 1000. A Roma 500 nuovi positivi.

Sono 13.708 i nuovi casi di Covid-19 registrati in Italia nelle ultime 24 ore, contro i 7.762 di ieri. Il numero di tamponi effettuati è 39.939 (contro i 112.962 di ieri). Il numero di decessi è il più alto da molti mesi ed è pari a 627 contro i 421 di ieri. L'indice di positività scende al 4% (ieri era al 6,9%). È quanto emerge dal bollettino del ministero della Salute - Istituto superiore di sanità e Regioni e Province autonome sulla diffusione dell'epidemia.

Diminuisce il numero di ricoverati, sia nei reparti ordinari che nelle terapie intensive. Nel primo caso la decrescita è pari a 21 unita' (ieri era stato di 552), portando il totale attuale a 29.316; nel secondo caso la diminuzione e' di 60 unità, numero molto superiore a quello di ieri (6), portando il totale attuale in terapia intensiva a 3.683 unità. 

Il numero di persone attualmente positive in Italia è di 547.837 (ieri era fissato in 555.705, quindi con decremento pari a 7.868), quelle in isolamento domiciliare sono in 514.838 (ieri erano 522.625, in calo di 7.787). Il totale di deceduti dall'inizio dell'epidemia in Italia, con il picco di oggi, sale a 112.374. Il totale di dimessi guariti sale a 3.040.182.

La regione che oggi registra il maggior incremento di casi positivi è Lombardia con +2.569, seguita dal Piemonte con +1.464, la Campania con +1.358, la Puglia con + 1.255, il Veneto con +1.111 e il Lazio con 1.081 (ieri era stata la più colpita dai contagi con 1.120 casi). Le altre Regioni hanno meno di mille casi e quelle con meno nuovi contagi sono il Molise (4) e la Valle d'Aosta (60).

I DATI REGIONE PER REGIONE

LOMBARDIA - I nuovi casi sono 2.569. Da ieri registrati altri 109 morti che portano il totale da inizio pandemia a 31.373 deceduti. Il rapporto positivi-tamponi si attesta al 5,5% circa, in calo dall'8% registrato ieri. Gli attualmente positivi nella Regione, stando al bollettino, sono 82.293 di cui quasi 75mila in isolamento domiciliare.

PIEMONTE - Sono 1.464 i nuovi nuovi positivi. La tabella dei dati dalla regione registra inoltre altri 79 morti. I nuovi positivi sono pari al 6,1% dei 24.097 tamponi eseguiti, di cui 13.153 antigenici.

I ricoverati in terapia intensiva sono 357 (- 13 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 3.889 (+7 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 27.276. I tamponi diagnostici finora processati sono 3.889.106 (+24.097 rispetto a ieri), di cui 1.388.406 risultati negativi.

SICILIA - Sono 998 i nuovi contagi da coronavirus in Sicilia, secondo la tabella del bollettino di oggi, 7 aprile. Registrati inoltre altri 16 morti, che portano il totale dei decessi nell'isola a 4.746 da inizio pandemia. I nuovi casi di Covid 19 sono stati registrati su un totale di 24.958 tamponi. Il record di casi si registra anche tra Palermo e provincia, dove sono 396 i nuovi positivi. In tutta l'isola sono 16 i morti e 88 i pazienti dimessi o guariti. In totale, in Sicilia sono 25.346 gli attuali positivi - 894 in più rispetto a ieri - e di questi 1.125 sono ricoverati in regime ordinario, 157 in terapia intensiva e 24.064 in isolamento domiciliare.

CALABRIA - Sono 292 i nuovi contagi da coronavirus in Calabria secondo il bollettino di oggi, 7 aprile. La tabella dei dati registra inoltre altri 8 morti. Ad oggi nella regione sono stati sottoposti a test 646.152 soggetti per un totale di 687.923 tamponi eseguiti (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test). Le persone risultate positive al Coronavirus sono 49.596 (+292 rispetto a ieri), quelle negative 596.556. Registrate +2 terapie intensive e +337 guariti/dimessi.

FRIULI VENEZIA GIULIA - Sono 286 i nuovi contagi. Secondo il bollettino quotidiano ci sono anche 19 decessi. Con 4.306 tamponi molecolari sono stati rilevati 166 nuovi casi con una percentuale di positività del 3,85%. Sono inoltre 2.960 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 120 casi (4,05%).

LAZIO - Sono 1.081 i nuovi contagi da coronavirus nel Lazio, di cui 500 a Roma, secondo il bollettino di oggi, 7 aprile. La tabella dei dati registra inoltre altri 47 morti nella Regione.

Nel Lazio "su oltre 13 mila tamponi (+5.989) e oltre 23 mila antigenici per un totale di oltre 37 mila test, si registrano 1.081 casi positivi (-39), 47 i decessi (+4) e +1.801 i guariti. Diminuiscono i casi e le terapie intensive, mentre aumentano i ricoveri e i decessi. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 8%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale è al 2%. I casi a Roma città sono a quota 500", ha evidenziato l'assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio Alessio D’Amato nel bollettino al termine dell’odierna videoconferenza della task-force regionale per il Covid-19 con i direttori generali delle asl e aziende ospedaliere, policlinici universitari e l’ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

ABRUZZO - Sono 219 i nuovi contagi. Registrati inoltre altri 13 morti. Sono complessivamente 66.878 i casi positivi al Covid 19 registrati dall’inizio dell’emergenza: rispetto a ieri si registrano 219 nuovi casi (di età compresa tra 8 mesi e 93 anni). Il totale dei casi positivi risulta inferiore in quanto è stato sottratto un caso comunicato nei giorni scorsi e risultato duplicato; i positivi con età inferiore ai 19 anni sono 36. Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità.

Il bilancio dei pazienti deceduti registra 13 nuovi casi e sale a 2.200 (di età compresa tra 65 e 101 anni). Del totale odierno, 9 casi sono riferiti a decessi avvenuti nei giorni scorsi e comunicati solo oggi dalle Asl. Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 54.281 dimessi/guariti (+379 rispetto a ieri). Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 10.397 (-174 rispetto a ieri).

Dall’inizio dell’emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 916.707 tamponi molecolari (+5.277 rispetto a ieri) e 363.953 test antigenici (+3.299 rispetto a ieri). Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno è pari a 2.5 per cento. Sono 592 i pazienti (-11 rispetto a ieri) ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; 72 (+2 rispetto a ieri con 6 nuovi ricoveri) in terapia intensiva, mentre gli altri 9.733 (-165 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

Read 267 times

Utenti Online

Abbiamo 989 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine