ANNO XV Maggio 2021.  Direttore Umberto Calabrese

Venerdì, 09 Aprile 2021 19:02

Coronavirus in Italia. Nuovo aumento dei casi e del numero di morti, 18.938 contagi e 718 morti: bollettino 9 aprile

Written by 
Rate this item
(0 votes)

3.736.526 casi, 113.579 morti, 3.086.586 guariti, 536.361 malati. Dati Protezione Civile del 9 aprile 2021. Nelle ultime 24 ore, secondo il bollettino quotidiano del ministero della Salute, i nuovi contagi sono stati 18.938 rispetto ai 17.221 di ieri In Lombardia oltre 3.200 casi. La Campania sopra quota 2.200, Piemonte e Puglia superano i 1.700. In Emilia Romagna quasi 1.500, i nuovi positivi del Lazio sono 1.363: a Roma 600.

Nuovo aumento dei casi di Covid in Italia: nelle ultime 24 ore, secondo il bollettino quotidiano del ministero della Salute, sono stati 18.938 rispetto ai 17.221 di ieri; stabile il numero dei tamponi (362.973 contro i 362.162 di ieri) per cui il tasso di positività risale al 5,2% (ieri era al 4,7%).

Elevato il numero delle vittime, 718 (ieri erano state 487) per un totale di 113.579. Si conferma il calo della pressione sulle strutture ospedaliere: i ricoverati con sintomi sono 28.146, con un decremento di 705 unità, i pazienti in terapia intensiva sono 3.603, ovvero 60 in meno (192 gli ingressi del giorno a fronte dei 259 di ieri).

I positivi in isolamento domiciliare sono 504.612, in calo di 7.204 rispetto a ieri.

Il numero dei casi totali dall'inizio della pandemia sale a 3.736.526. I guariti/dimessi aumentano di 26.175 unita' arrivando a 3.086.586, gli attualmente positivi sono 536.361, in calo di 7.969.

Il maggior numero dei nuovi casi si registra ancora una volta in Lombardia (3.289); a seguire Campania (2.225), Piemonte (1.798), Puglia (1.791), Sicilia (1.505), Emilia Romagna (1.488), Lazio (1.363) e Toscana (1.309).

I DATI DELLE REGIONI

LOMBARDIA - Sono 3.289 i nuovi casi nella regione. Registrati 92 morti nelle ultime 24 ore. Continuano a diminuire i ricoverati in terapia intensiva, che sono 828, due in meno, e nei reparti, dove sono 249 in meno per un totale di 6.252. I guariti o dimessi sono 3.613. La percentuale di positività sui 56.476 tamponi è pari al 5,8%. Da inizio pandemia i morti nella Regione sono stati 31.595. Tra le province con il maggior numero di nuovi casi Milano e hinterland con 881 contagi, di cui 310 in città, Brescia a 512 e Varese a 319.

LAZIO - Sono 1.363 i contagi da coronavirus nel Lazio oggi, 9 aprile, secondo il bollettino della regione. Da ieri, altri 47 morti. A Roma segnalati 600 casi. I nuovi positivi sono stati individuati su oltre 18 mila tamponi e oltre 19 mila antigenici per un totale di oltre 37 mila test. "Aumentano i casi e i decessi, mentre diminuiscono i ricoveri e le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 7%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale è al 3%. I casi a Roma città sono a quota 600", dice l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato, segnalando il "trend in calo dei casi" di Covid-19: "Rispetto a venerdì della settimana precedente, sono 555 in meno. In questa settimana vi è stata complessivamente una riduzione dei casi rispetto alla scorsa pari all'8,4%".

PIEMONTE - Sono 1.798 i nuovi casi. Nella tabella si fa riferimento ad altri 37 morti. La percentuale di positività è del 6,2%. Nelle ultime 24 ore sono stati fatti 29.218 tamponi di cui 15.753 antigenici. I pazienti guariti sono stati 2.471 nelle ultime 24 ore.

BASILICATA - Sono 212 i nuovi contagi da coronavirus in Basilicata, secondo la tabella del bollettino di oggi 9 aprile. Registrati inoltre altri 4 morti. Nella Regione i nuovi casi di positivi al Sars Cov-2 (201 sono residenti) sono stati registrati su un totale di 1.773 tamponi molecolari, rende noto la task force regionale con il consueto bollettino. Le persone decedute sono cittadini di Matera. I lucani guariti o negativizzati sono 158. Aggiornando i dati complessivi, i lucani attualmente positivi salgono a 4.781 (+39), di cui 4.602 in isolamento domiciliare.

ABRUZZO - Sono 351 i nuovi casi secondo i dati del bollettino della regione. Da ieri, registrati altri 15 morti. Del totale odierno, 6 casi sono riferiti a decessi avvenuti nei giorni scorsi e comunicati solo oggi dalle Asl. Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari al 5 per cento. Sono 571 i pazienti (- 14 rispetto a ieri) ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; 68 (-3 rispetto a ieri con 3 nuovi ricoveri) in terapia intensiva, mentre gli altri 9564 (-67 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

Del totale dei casi positivi, 16611 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+136 rispetto a ieri), 17293 in provincia di Chieti (+87), 17382 in provincia di Pescara (+64), 15501 in provincia di Teramo (+55), 538 fuori regione (+7) e 181 (+2) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza.

VENETO - Sono 988 i contagi da coronavirus in Veneto resi noti oggi, 9 aprile, secondo il bollettino della regione. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati altri 38 morti. Da ieri, effettuati 36.098 tamponi: l'incidenza è al 2,74%. I ricoverati in totale sono 2.194, con un calo di 74 unità. I pazienti in area non critica sono 1.886 (-61), quelli in terapia intensiva sono 308 (-13).

TOSCANA - Sono 1.309 i contagi da coronavirus in Toscana oggi, 9 aprile, secondo i dati del bollettino anticipato dal governatore Eugenio Giani. Ci sono inoltre 33 decessi, 20 uomini e 13 donne con un'età media di 79 anni. Di questi nuovi casi, che sono lo 0,6% in più rispetto al totale del giorno precedente, 1.277 sono stati confermati con tampone molecolare e 32 da test rapido antigenico. I guariti crescono dello 0,8% e raggiungono quota 173.045 (83,7% dei casi totali).

MARCHE - Sono 452 i contagi da coronavirus nella Marche oggi, 9 aprile, secondo i dati del bollettino della regione. Secondo la tabella, nelle ultime 24 ore sono stati testati 5122 tamponi: 2661 nel percorso nuove diagnosi (di cui 721 nello screening con percorso Antigenico) e 2461 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 17%). I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 452 (75 in provincia di Macerata, 124 in provincia di Ancona, 96 in provincia di Pesaro-Urbino, 36 in provincia di Fermo, 93 in provincia di Ascoli Piceno e 28 fuori regione).

Questi casi comprendono soggetti sintomatici (65 casi rilevati), contatti in setting domestico (115 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (124 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (7 casi rilevati), contatti in ambiente di vita/socialità (3 casi rilevati), contatti rilevati in setting assistenziale (2 casi rilevati), screening percorso sanitario (1 caso rilevato). Per altri 135 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Nel Percorso Screening Antigenico sono stati effettuati 721 test e sono stati riscontrati 31 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare). Il rapporto positivi/testati è pari al 4%.

VALLE D'AOSTA - Sono 65 i nuovi contagi da Coronavirus in Valle d'Aosta secondo il bollettino di oggi, 9 aprile. Nella tabella si fa riferimento ad altri due morti. Nelle ultime 24 ore sono state sottoposte a tampone 241 persone. In crescita i pazienti ricoverati all'ospedale Parini: sono ora 78, di cui 12 in terapia intensiva. Il totale dei contagiati sale a 1.127 nella Regione. I guariti sono 48.

PUGLIA - Sono 1.791 i nuovi contagi da coronavirus in Puglia secondo il bollettino di oggi, 9 aprile. Nella tabella si fa riferimento ad altri 48 decessi. Nel dettaglio, su 14.281 tamponi per rilevare l'infezione da coronavirus sono emersi 1.791 contagi: 625 in provincia di Bari, 177 in provincia di Brindisi, 176 nella provincia Bat, 296 in provincia di Foggia, 176 in provincia di Lecce, 327 in provincia di Taranto, 5 casi di residenti fuori regione, 9 casi di provincia di residenza non nota. Ieri i casi erano 1.974 su 14.895 test.

CALABRIA - Sono 512 i nuovi contagi da Coronavirus in Calabria secondo il bollettino di oggi, 9 aprile. Nella tabella si fa riferimento ad altri 7 morti. Cresce nella Regione l'occupazione delle terapie intensive da parte di pazienti affetti da Coronavirus, una in più. Nelle ultime 24 ore ci sono stati 247 guariti o dimessi.

SARDEGNA - Sono 380 i nuovi contagi da Coronavirus in Sardegna secondo il bollettino di oggi, 9 aprile. Nella tabella si fa riferimento ad altri 4 morti. Nelle ultime 24 ore sono stati fatti 7.955 i test in più. Il tasso di positività è del 4,7%. I pazienti attualmente ricoverati in ospedale sono 321 (+19), 50 (+1) quelli in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 16.078, 138 quelle in più guarite. Dei 48.315 casi positivi complessivamente accertati, 12.284 (+87) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 7.415 (+84) nel Sud Sardegna, 4.147 (+21) a Oristano, 9.562 (+104) a Nuoro, 14.907 (+84) a Sassari.

CAMPANIA - Sono 2.225 i nuovi casi di coronavirus emersi oggi, 9 aprile, in Campania dall'analisi di 21.149 tamponi molecolari. I sintomatici sono 763. Sono 31 i nuovi decessi inseriti nel bollettino odierno dall'Unità di crisi della Regione Campania, 21 dei quali avvenuti nelle ultime 48 ore e 10 avvenuti in precedenza, ma registrati ieri. Il totale dei decessi in Campania è 5.734. I nuovi guariti sono 1.967, il totale dei guariti sale a 256.145. In Campania sono 148 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva, 1.558 i pazienti Covid ricoverati nei reparti di degenza.

EMILIA-ROMAGNA - Sono 1.488 i nuovi contagi da Coronavirus in Emilia Romagna secondo il bollettino di oggi, 9 aprile. Nella tabella si fa riferimento ad altri 36 morti. Nelle ultime 24 ore sono stati fatti 26.970 tamponi. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 5,5%. Da inizio pandemia sono morte 12.307 persone nella Regione. L’età media dei nuovi positivi di oggi è 42,7 anni.

La situazione dei contagi nelle province vede in testa Modena con 297 nuovi casi, seguita da Bologna con 203,poi Reggio Emilia (202), Rimini (157), Ferrara (154) e Ravenna (125). Seguono Parma (101), Forlì (98), Cesena (79) e, infine, Piacenza (37) e il Circondario imolese (35). I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 343 (-9 rispetto a ieri), 2.917 quelli negli altri reparti Covid (-134).

SICILIA - Sono 1.505 i nuovi contagi da coronavirus in Sicilia. Nella tabella si fa riferimento ad altri 258 decessi. Nel dettaglio, i nuovi casi di Covid-19 registrati oggi sono su 32.182 tamponi processati. Palermo è ancora la prima città nell'isola per numero di contagi: 471 in 24 ore. Ma a spiccare nel bollettino, diffuso dal ministero della Salute, è il dato sui morti, 258, e sui pazienti dimessi o guariti, 6.022. Dati che la Regione Siciliana ha chiarito dipendere da un ricalcolo: "Il numero di guariti deriva da un ricalcolo effettuato con dati incompleti riferiti alle ultime due settimane e il numero di deceduti deriva da un ricalcolo effettuato con dati incompleti riferiti a mesi precedenti". In totale nell'isola ci sono 21.752 casi di Covid-19 di cui 1.149 ricoverati in regime ordinario, 168 in terapia intensiva e 20.435 in isolamento domiciliare.

 

Read 301 times Last modified on Venerdì, 09 Aprile 2021 19:31

Utenti Online

Abbiamo 768 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine