ANNO XV Maggio 2021.  Direttore Umberto Calabrese

Sabato, 10 Aprile 2021 17:52

Prima dose al 68% degli over 80, al 38% la doppia somministrazione

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Secondo il report settimanale della presidenza del Consiglio dei ministri sono 2.008.057 le dosi di vaccino somministrate nell'ultima settimana in Italia, per un totale di 12.509.898 dosi, i punti vaccinali sono aumentati di 108 unità negli ultimi sette giorni.

 Il 68,20% degli over 80 in Italia ha ricevuto almeno una dose di vaccino anti-covid. Lo rileva il report settimanale della presidenza del consiglio dei ministri. Entrambe le dosi sono state somministrate al 38,79/% degli appartenenti alla stessa fascia. In riferimento alla fascia di età 70 -79 anni, il 19,89% ha ricevuto la prima dose mentre solo il 2,48% ha beneficiato di entrambe le somministrazioni.

Sono 2.008.057 le dosi di vaccino somministrate nell'ultima settimana in Italia. Il dato, contenuto nel report della presidenza del Consiglio, è aggiornato a questa mattina alle 8 che fissa a 12.509.898 il numero complessivo delle somministrazioni.

Dal report emerge anche una crescita dei punti vaccinali: +108 rispetto alla settimana precedente, +741 dal 25 febbraio scorso. Quanto alle forniture, ammonta a 15.568.730 il totale dei vaccini distribuiti, con un quantitativo pari un + 3.284.930 rispetto alla settimana precedente.

Nelle Rsa: Il 91,25% degli ospiti delle Rsa ha ricevuto la prima dose di vaccino (321.441 mila persone su 352.259). In attesa di ricevere la prima dose è ancora l'8,75% pari a 30.818 persone.

Fra il personale sanitario, sempre secondo il report, il 91,63% delle persone ha ricevuto una dose e il 75,29% con due. In ambito scolastico il 72,13% ha ricevuto una dose e il 0,95% due. AGI

Read 135 times Last modified on Sabato, 10 Aprile 2021 17:57

Utenti Online

Abbiamo 951 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine