ANNO XV Maggio 2021.  Direttore Umberto Calabrese

Mercoledì, 21 Aprile 2021 17:23

Pioggia fino a venerdì 23 aprile, poi torna il caldo

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Le previsioni meteo fino al weekend

Sarà ancora maltempo nei prossimi giorni. E' in arrivo l'ennesima perturbazione che bagnerà gran parte d'Italia. Probabilmente, per alcune regioni, sarà l'ultima fase piovosa, infatti dal weekend l'arrivo dell'anticiclone africano garantirà un periodo più stabile, soleggiato e soprattutto con temperature in aumento. Il team del sito www.iLMeteo.it informa che da mercoledì una perturbazione comincerà a interessare il Nord (soprattutto il Piemonte, l'arco alpino e prealpino), poi tra giovedì e venerdì le piogge si estenderanno a tutto il Centro e poi anche al Sud. In questo contesto i valori termici torneranno a diminuire in presenza di precipitazioni. Sarà nel weekend della "liberazione" che il tempo cambierà radicalmente. L'anticiclone africano comincerà a conquistare l'Italia facendo affluire aria più calda e stabilizzando l'atmosfera. Sia sabato e sia domenica, salvo ultime piogge sabato al Sud, il bel tempo sarà prevalente e le temperature torneranno a salire con decisione con valori che di giorno potranno toccare i 25°C in Emilia, Toscana, Sardegna e Sicilia, fino a 23°C sul resto del Nord e pochi gradi in meno sulle restanti regioni.

NEL DETTAGLIO

Mercoledì 21. Al nord: instabile con rovesci su Piemonte, Liguria, Alpi, Prealpi, localmente anche in pianura. Al centro: peggiora in Sardegna con piogge, molte nubi altrove. Sud: qualche pioggia in Sicilia.

Giovedì 22. Al nord: a tratti instabile sui monti del Triveneto e della Lombardia. Al centro: piogge su gran parte delle regioni, meno in Toscana. Al sud: piogge ovunque.

Venerdì 23. Al nord: soleggiato e mite. Al centro: piogge in Sardegna, qualcuna su Abruzzo, Molise e Lazio. Al Sud: maltempo su gran parte delle regioni.

Da sabato ultime piogge al Sud, sole altrove. Domenica soleggiata e mite.

Read 145 times

Utenti Online

Abbiamo 879 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine