ANNO XV Novembre 2021.  Direttore Umberto Calabrese

Mercoledì, 21 Aprile 2021 18:34

Coronavirus in Italia 13.844 nuovi casi e 364 morti, giù il tasso di positività al 3,9%: bollettino del 21 aprile

Written by 
Rate this item
(0 votes)

3.904.899 casi, 117.997 morti, 3.311.267 guariti, 475.635 malati. Dati Protezione Civile del 21 aprile 2021. Sono 3.076 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per Covid in Italia, in calo di 75 unità rispetto a ieri. Il numero dei tamponi eseguiti è di  350.034. La regione con più casi giornalieri è la Lombardia con 2.095 nuovi positivi.

Sono 13.844 i casi Covid in Italia nelle ultime 24 ore, in aumento rispetto ai 12.074 di ieri, ma con 350.034 tamponi, 56 mila più rispetto a 24 ore fa. Tanto che il tasso di positività cala leggermente dal 4,1 al 3,9%.

In leggero calo anche i decessi, 364 (ieri 390), per un totale di 117.997 vittime dall'inizio dell'epidemia. È quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute.

Prosegue la discesa dei ricoveri: le terapie intensive sono 75 in meno (ieri -93) con 155 ingressi del giorno, e scendono a 3.076 in tutto, mentre i ricoveri ordinari registrano -471 unità (ieri -487), per un totale di 22.784. E' quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute. 

Il totale dei contagi sale a 3.904.899. I guariti sono 20.552 (ieri 22.453), per un totale di 3.311.267. Ancora giù il numero delle persone attualmente positive, 7.080 in meno (ieri -10.774): i malati attivi sono ora 475.635. Di questi, 449.775 pazienti sono in isolamento domiciliare.

La regione con più casi odierni è la Lombardia (+2.095), seguita da Campania (+1.881), Sicilia (+1.288), Lazio (+1.161), Puglia (+1.141) e Veneto (+1.094).

I DATI DELLE REGIONI

LOMBARDIA - Sono 2.095 i contagi secondo i dati del bollettino della Protezione Civile. Da ieri registrati altri 72 morti, che portano il totale a 32.458 dall'inizio dell'epidemia di covid-19 nella regione. Gli attuali positivi sono 57.790, con un calo di 529 unità. I dimessi/guariti sono 696.076 (+2.552).

SARDEGNA - Sono 303 i nuovi contagi da coronavirus in Sardegna, secondo la tabella del bollettino di oggi, 21 aprile. Registrati inoltre altri 9 morti. I test in più eseguiti nelle ultime 24 ore sono stati 3.462. In ospedale sono ricoverati 375 pazienti (-2), 55 (-3) in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 17.514, quelle in più guarite sono 333.

Dei 52.316 casi positivi complessivamente accertati, 13.552 (+53) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 7.918 (+54) nel Sud Sardegna, 4.574 (+40) a Oristano, 10.299 (+50) a Nuoro e 15.973 (+106) a Sassari.

CALABRIA - Sono 471 i nuovi casi, secondo la tabella del bollettino di oggi, 21 aprile. Registrati inoltre altri 3 morti. Nella Regione, ad oggi sono stati sottoposti a test 687.979 soggetti per un totale di 737.617 tamponi eseguiti (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test). Le persone risultate positive al Coronavirus sono 56.066 (+471 rispetto a ieri), quelle negative 631.913, secondo i dati giornalieri relativi all'epidemia da Covid-19 comunicati dal dipartimento Tutela della Salute, che fanno registrare 47 persone in terapia intensiva (stabili rispetto a ieri), +373 guariti/dimessi e 3 morti.

CAMPANIA - Sono 1.881 i nuovi contagi da coronavirus in Campania, secondo la tabella del bollettino di oggi, 21 aprile. Registrati inoltre altri 30 morti. I nuovi casi sono emersi dall'analisi di 20.367 tamponi molecolari. La percentuale di tamponi positivi sul totale dei tamponi analizzati è pari al 9,23%. Sono 30 i nuovi decessi inseriti nel bollettino odierno diffuso dall'Unità di crisi della Regione Campania; di questi, 25 sono avvenuti nelle ultime 48 ore e 5 sono avvenuti in precedenza, ma registrati ieri.

Il totale dei decessi in Campania da inizio pandemia è 6.069. I nuovi guariti sono 1.753, il totale dei guariti è 277.426. Nella Regione, infine, sono 144 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva, 1.534 i pazienti Covid ricoverati in reparti di degenza.

LIGURIA - Sono 266 i contagi da coronavirus in Liguria oggi, 21 aprile, secondo i dati del bollettino della Protezione Civile. Da ieri registrati altri 13 morti, che portano il totale a 4.103 dall'inizio dell'epidemia di covid-19 nella regione. Gli attuali positivi sono 6.280, con un calo di 203 unità. I dimessi/guariti sono 86.566 (+456).

PIEMONTE - Sono 1.026 i casi di coronavirus registrati oggi 21 aprile in Piemonte. A comunicarlo l'’Unità di Crisi della Regione. Secondo il bollettino quotidiano ci sono anche 48 decessi. I nuovi contagi, 109 individuati dopo test antigenico, sono pari al 5,1% di 20.188 tamponi eseguiti, di cui 9.867 antigenici. Dei casi registrati nelle ultime 24 ore gli asintomatici sono 470 (45,8%). I casi sono 172 di screening, 633 contatti di caso, 221 con indagine in corso, 23 in Rsa Strutture Socio-Assistenziali, 95 in ambito scolastico e 908 tra la popolazione generale.

LAZIO - Sono 1.161 i nuovi contagi da coronavirus nel Lazio, secondo la tabella del bollettino di oggi, 21 aprile. Registrati inoltre altri 52 morti. Oggi "su oltre 16 mila tamponi (+3.278) e quasi 17 mila antigenici per un totale di oltre 33 mila test, si registrano 1.161 casi positivi (+235), 52 i decessi (+18) e +2.539 i guariti. Aumentano i casi e i decessi, mentre diminuiscono i ricoveri e le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 6%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale è al 3%. I casi a Roma città sono a quota 400" sottolinea l'assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio Alessio D’Amato nel bollettino al termine dell’odierna videoconferenza della task-force regionale per il Covid-19 con i direttori generali delle asl e aziende ospedaliere, policlinici universitari e l’ospedale pediatrico Bambino Gesù.

Nella Regione sono 47.746 i casi attualmente positivi a Covid-19, di cui 2.657 ricoverati, 334 in terapia intensiva e 44.755 in isolamento domiciliare. Dall'inizio dell'epidemia i guariti sono in totale 258.355, i decessi 7.414 e il totale dei casi esaminati è pari a 313.515.

EMILIA ROMAGNA - Sono 760 i nuovi contagi da coronavirus in Emilia Romagna, secondo la tabella del bollettino di oggi, 21 aprile. Registrati inoltre altri 23 morti. Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, nella Regione si sono registrati 360.694 casi di positività, 760 in più rispetto a ieri, su un totale di 27.263 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 2,8%. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono oggi 287 (-4 rispetto a ieri), 2.116 quelli negli altri reparti Covid (-55). Purtroppo, però, si registrano 23 nuovi decessi. In totale, dall’inizio dell’epidemia le vittime in regione sono stati 12.690.

Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 16.627 tamponi molecolari, per un totale di 4.272.699. A questi si aggiungono anche 10.636 tamponi antigenici rapidi. Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 3.160 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 289.471.

Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid, che in questa fase riguarda il personale della sanità e delle Cra, compresi i degenti delle residenze per anziani, in maggioranza già immunizzati, gli ultra ottantenni in assistenza domiciliare e i loro coniugi, se di 80 o più anni, le persone dai 75 anni in su e quelle nella fascia d’età 70-74 anni. Alle ore 15 sono state somministrate complessivamente 1.361.309 dosi; 412.086 sul totale sono seconde dosi, cioè le persone che hanno completato il ciclo vaccinale.

Prosegue, poi, l’attività di controllo e prevenzione: dei nuovi contagiati, 355 sono asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. Complessivamente, tra i nuovi positivi 269 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone, 443 sono stati individuati all’interno di focolai già noti. L’età media dei nuovi positivi di oggi è 41,2 anni.

Sui 355 asintomatici, 260 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 34 attraverso i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione, 13 con gli screening sierologici, 7 tramite i test pre-ricovero. Per 41 casi è ancora in corso l’indagine epidemiologica.

PUGLIA - Sono 1.141 i nuovi contagi da coronavirus registrati oggi 21 aprile in Puglia. Secondo il bollettino quotidiano, stilato sulla base delle informazioni del dipartimento Promozione della Salute, ci sono anche 25 morti. Nella regione si mantiene dunque ancora sopra quota mille, anche se diminuisce leggermente rispetto a ieri, il numero di nuovi casi positivi al Covid. Sono calati, però, anche i test. Sostanzialmente stabili i decessi. Aumentano a un ottimo ritmo i guariti e pertanto decrescono gli attuali positivi. Un dato confortante è quello del calo dei ricoverati più consistente rispetto a ieri.

ABRUZZO - Sono complessivamente 69812 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall’inizio dell’emergenza. Rispetto a ieri si registrano 163 nuovi casi (di età compresa tra 1 mesi e 95 anni). Il totale dei casi positivi risulta inferiore in quanto è stato sottratto un caso comunicato nei giorni scorsi e risultato duplicato. I positivi con età inferiore ai 19 anni sono 32, di cui 7 in provincia dell’Aquila, 7 in provincia di Pescara, 14 in provincia di Chieti e 4 in provincia di Teramo. Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 2 nuovi casi e sale a 2347 (si tratta di una 65enne e di un 87enne della provincia di Pescara).

VALLE D'AOSTA - Sono 46 nuovi i nuovi contagi da coronavirus in Valle d’Aosta secondo il bollettino di oggi, 21 aprile. Registrati inoltre altri 2 morti. I nuovi positivi portano il totale complessivo dei pazienti affetti da covid da inizio epidemia a 10.514. I casi positivi attuali sono 891, -30 rispetto a ieri, di cui 55 ricoverati in ospedale, 12 in terapia intensiva, e 824 in isolamento domiciliare. I guariti sono saliti a 9180, +74 rispetto a ieri.

VENETO - Sono 1.094 i nuovi contagi di Coronavirus in Veneto secondo i dati del bollettino di oggi, 21 aprile, illustrati dal presidente della regione Luca Zaia. Si registrano altri 20 morti, che portano a 11.159 il totale dei decessi dall'inizio dell'emergenza. Da ieri sono stati processati 54.323 tamponi, l'indice di positività è al 2,01%. Gli attualmente positivi in Veneto sono 24.593 e di questi, 1.685 sono ricoverati in ospedale (-43 da ieri). In calo sia i pazienti in area non critica (1.449, -32) che quelli in terapia intensiva (236, -11).

MARCHE - Sono 388 i nuovi contagi di coronavirus nelle Marche secondo i dati del bollettino di oggi, 21 aprile. Da ieri sono stati processati 4.954 tamponi, l'indice di positività è al 7%. I nuovi casi sono così distribuiti sul territorio: 78 in provincia di Macerata, 73 in provincia di Ancona, 100 in provincia di Pesaro-Urbino, 44 in provincia di Fermo, 84 in provincia di Ascoli Piceno e 9 fuori regione. Questi casi comprendono soggetti sintomatici (60 casi rilevati), contatti in setting domestico (92 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (127 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (9 casi rilevati), contatti in ambiente di vita/socialità (1 caso rilevato), contatti in setting assistenziale (1 caso rilevato), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (2 casi rilevati), screening percorso sanitario (2 casi rilevati) e 1 caso proveniente da fuori regione.

Per altri 93 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Nel Percorso Screening Antigenico sono stati effettuati 761 test e sono stati riscontrati 52 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare).

TOSCANA - Sono 936 i contagi da coronavirus in Toscana oggi, 21 aprile, secondo i dati del bollettino della regione. Registrati inoltre altri 31 morti. 218.929 il totale dei casi positivi dall'inizio della pandemia. Dei 936 nuovi casi 885 sono stati confermati con tampone molecolare e 51 da test rapido antigenico. I nuovi casi sono lo 0,4% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,8% e raggiungono quota 188.514 (86,1% dei casi totali). Sono stati eseguiti 14.596 tamponi molecolari e 10.579 tamponi antigenici rapidi, di questi il 3,7% è risultato positivo. Sono invece 8.169 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui l’11,5% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 24.473, -2,4% rispetto a ieri. I ricoverati sono 1.808 (14 in meno rispetto a ieri), di cui 257 in terapia intensiva (12 in meno). Si registrano 31 nuovi decessi: 13 uomini e 18 donne, con un'età media di 78,4 anni.

Read 397 times Last modified on Mercoledì, 21 Aprile 2021 20:25

Utenti Online

Abbiamo 890 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine