ANNO XV Giugno 2021.  Direttore Umberto Calabrese

Venerdì, 07 Maggio 2021 16:58

David speciale alla Bellucci icona bellezza italiana

Written by  Francesco Gallo
Rate this item
(0 votes)

Il David Speciale 2021 le sarà consegnato nel corso della 66/a edizione dei Premi David di Donatello.

Dopo quello a Diego Abatantuono di sei giorni fa, arriva oggi a Monica Bellucci il David Speciale 2021 che le sarà consegnato nel corso della 66/a edizione dei Premi David di Donatello, il prossimo 11 maggio in diretta in prima serata su RAI 1. Una sorta di giusto riconoscimento da parte dell'Accademia del cinema italiano verso un'attrice, vera icona di bellezza al livello internazionale, ma con pochissimi premi e comunque nessun David.

Per lei solo una candidatura a questo premio nel 2003 per 'Ricordati di me' di Gabriele Muccino. Poi nel 1988 due Globi d'oro della stampa estera come miglior attrice per 'L'ultimo Capodanno', un Globo d'oro europeo nel 2005 e, infine, due Nastri d'argento dal Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici ottenuti rispettivamente come attrice non protagonista in 'Ricordati di me' nel 2003 e nel 2017 per 'Sulla via lattea'.
Tra i privilegi di questa attrice nata a Città di Castello 56 anni fa, il fatto di piacere anche molto alle donne, non aver utilizzato per ora mai ritocchi estetici e non aver paura di invecchiare. Dalla sua ha anche una grande capacità di autoironia: In 'Chiami il mio agente', la serie tv cult di Netflix, un uomo che non la riconosce le dice: "Lo sai che assomigli a Monica Bellucci? Ma è una tale cretina, non ha niente da dire".
Due figlie, Deva, sedici anni e mezzo, e Léonie, undici, entrambe avute dall'attore Vincent Cassel, l'hanno resa, ha affermato in diverse interviste, più saggia e meno in conflitto anche con il mondo maschile.
Nel giugno 2017 l'Academy of Motion Picture Arts and Sciences l'ha invitata come membro fisso in rappresentanza dell'Italia a far parte della giuria di votanti responsabili di assegnare i Premi Oscar.
Nel suo ultimo film, 'The Girl in the Fountain', diretto da Antongiulio Panizzi, interpreta Anita Ekberg. Qui la Bellucci, in versione bionda, si misurerà nella celebre scena della Fontana di Trevi. Si tratta di una biopic sulla star svedese che coniuga realtà e mito.
"Una carriera stellare e tuttavia saggia, che parte da Città di Castello e dalla nostra commedia, e si lascia valorizzare da grandi autori come Francis Ford Coppola e Giuseppe Tornatore diventando subito internazionale, con in più la devozione del cinema francese dalla sua parte - così Piera Detassis, Presidente e Direttore Artistico dell'Accademia del Cinema Italiano - Il David Speciale a Monica Bellucci - continua la Detassis - riconosce la sua bellezza unica ma soprattutto la capacità di giocare d'azzardo e provocazione, come nel caso di Irréversible, alternando registi riconosciuti a giovani debuttanti o innovatori e scegliendo quasi sempre lo slancio d'autore, dai Wachowski a Virzì, da Sam Mendes a Maria Sole Tognazzi, da Terry Gilliam a Kusturica, da Claude Lelouch a Kaouther Ben Hania. Bellucci incarna la rara capacità di essere icona globale, senza perdere di vista il lavoro creativo e la comunità artistica. Carismatica, cosmopolita e insieme profondamente italiana". (ANSA).

Read 214 times

Utenti Online

Abbiamo 873 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine