ANNO XV Agosto 2021.  Direttore Umberto Calabrese

Mercoledì, 19 Maggio 2021 16:57

Draghi: "La strategia è vaccinazioni e osservanza delle regole"

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Il presidente di Consiglio, a Parigi per il vertice sul finanziamento dei Paesi africani: "Tutto quello che abbiamo imparato a fare in questo anno e mezzo con lezioni severe e tremende, che speriamo di dimenticare"

"La strategia è la vaccinazione che ha considerevolmente migliorato la situazione e l'osservanza delle regole. I protocolli, il distanziamento, le mascherine: tutto quello che abbiamo imparato a fare in questo anno e mezzo con lezioni severe e tremende, che speriamo di dimenticare". Lo afferma il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, a margine del vertice di Parigi sul finanziamento delle economie africane.

Ue e Usa hanno risposto alle devastazioni della pandemia attraverso finanziamenti per riparare le economie e costruire il futuro. Tutto con grande solidarietà e garantendo l'accesso alle vaccinazioni per tutti. In Africa non c'è nulla di tutto questo. Questo summit comincia a organizzare risposte per l'Africa come quelle di Europa e Usa", ha poi sottolineato Draghi. 

"Dovrà essere una risposta necessariamente mondiale", ha proseguito il presidente del Consiglio, e ha assicurato: "Le proposte discusse oggi verranno riprese e sostenute al G20. Verranno appoggiate in tutte le istituzioni multilaterali del mondo: dalla distribuzione dei diritti speciali di prelievo alla ristrutturazione dei debiti. Questo è molto importante. Fino all'Ida, l'organizzazione della Banca mondiale per i paesi più poveri. Va sostenuta la causa dell'Africa all'interno dell'Ida"-

Al vertice si è discusso di un 'New Deal' per l’Africa attraverso la creazione di nuove linee di credito per sostenere i Paesi africani in tema di prestiti a condizioni preferenziali, un miglior coordinamento tra i creditori del Club di Parigi e del G20 sul tema del debito africano, sostegno allo sviluppo del settore privato e un maggiore impegno finanziario internazionale nel favorire la connettività digitale e l’accesso alle energie rinnovabili in Africa.  

L’evento, organizzato dal presidente francese, Emmanuel Macron, fa seguito dell'appello dell’aprile 2020, firmato da 18 leader europei e africani, sull’impatto finanziario della crisi sanitaria in Africa. Alla Conferenza, in formato ibrido, hanno partecipato i principali Capi di Stato e di Governo africani e dei Paesi occidentali, come pure i vertici di ONU, UE e delle Istituzioni Finanziarie Internazionali. AGI

Read 255 times

Utenti Online

Abbiamo 669 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine