ANNO XV Luglio 2021.  Direttore Umberto Calabrese

Giovedì, 17 Giugno 2021 13:13

Venezuela: 21 morti e 1.341 nuovi casi di COVID-19 questo 16 giugno

Written by 
Rate this item
(0 votes)

255.457 casi, 2.886 decessi, 235.795 guariti, 16.196 malati. Dati del 16 giugno 2021. Il Venezuela ha registrato 21 decessi e 1.341 nuovi casi di COVID-19, secondo il bilancio coronavirus della Commissione presidenziale del governo di Nicolás Maduro, che aggiorna il rapporto quotidiano sulla pandemia nel Paese.

Il ministro della Comunicazione e dell'Informazione, Freddy Ñáñez, ha spiegato che ci sono stati decessi nelle seguenti 10 regioni del paese: Barinas (4): Tre uomini di 48, 61, 63 anni e una donna di 65 anni Sucre (3): uomini di 46, 53, 79 anni Zulia (3): una donna di 67 anni e due uomini di 52 e 76 anni Apure (3): un uomo di 72 anni e due donne di 79 e 76 anni Caracas (2): uomini di 66 e 74 anni Miranda (2): donne di 27 e 71 anni Anzoátegui (1): donna di 58 anni Carabobo (1): uomo di 70 anni Cojedes (1): uomo di 100 anni Yaracuy (1) donna di 66 anni Con questi 21 decessi, il Paese accumula ora 2.886 decessi, dall'inizio della pandemia nel marzo 2020. Le cinque entità con il maggior numero di casi sono Caracas (376), Miranda (336), Zulia (210), Sucre (203) e Lara (191). Carabobo è l'entità con il maggior numero di casi questo 16 giugno Per quanto riguarda i casi, Ñáñez ha spiegato che si sono verificati 1.340 casi di trasmissione comunitaria e uno (da Panama. Delle infezioni totali nel Paese, 674 erano donne e 666 uomini, tra cui 59 persone di età inferiore ai 18 anni). L'entità con il maggior numero di infezioni durante questo bilancio del coronavirus è stata Carabobo con 246 colpiti. I pazienti sono stati segnalati in 10 dei suoi 14 comuni: Valencia (121), Los Guayos (40), San Diego (25), Guacara (23), Naguanagua (15), Libertador (11), San Joaquín (6), Carlos Arvelo (1), Bejuma (1), Puerto Cabello (1). Inoltre, in questa regione centrale del paese sono stati catturati due casi di residenti di altri stati. Gli altri casi sono stati rilevati a Yaracuy (232), Apure (178), Barinas (139), Anzoátegui (113), Nueva Esparta (87), Aragua (67), Caracas (61), Trujillo (31), Miranda ( 31), Monagas (28), Portuguesa (27), Vargas (20), Bolívar (13), Zulia (13), Cojedes (12), Táchira (11), Sucre (9), Mérida (8), Guárico (8), Lara (4), Delta Amacuro (1) e Falcón (1). La pandemia ha raggiunto il picco "lungo, alto e sostenuto" Il paese accumula 255.457 casi della malattia, di cui 235.795 pazienti sono stati guariti, rappresentando il 92% di tutti i casi. 16.196 persone sono ancora convalescenti. Di questi, 12.447 sono negli ospedali pubblici, 3.749 nei Centri Diagnostici Comprensivi e 580 nelle cliniche private. Questo martedì, il medico infettivologo Julio Castro ha avvertito in un'intervista per il Circuito Radio Unión che la pandemia in Venezuela è a "un picco lungo, alto e sostenuto", che si riflette in una quarta settimana consecutiva con oltre 9.000 infezioni. Mentre questo mercoledì, l'Accademia Nazionale di Medicina ha espresso la sua preoccupazione per la "inoperabilità" del tavolo tecnico nazionale di vaccinazione del Covax, descrivendo che è un "caso che non sta dando i frutti per cui è stato creato", hanno espresso in una dichiarazione.

Ad oggi, le statistiche generali di COVID19 in Venezuela:

  • Infezioni totali: 255.457

  • Pazienti guariti: 235.795 (92%)

  • Casi attivi attuali: 16.196

  • Totale deceduti: 2.886

Read 277 times

Utenti Online

Abbiamo 1215 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine