ANNO XVI Agosto 2022.  Direttore Umberto Calabrese

Venerdì, 05 Novembre 2021 15:10

Celentano si arrabbia con Berlinguer e annuncia il ritorno in tv

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Lungo post del cantante su Facebook per difendere Gianluigi Paragone: "L'hai investito come si fa nei peggiori collegi quando i bambini venivano puniti a dormire nello stesso letto dove, nel sonno, gli era scappata la pipì".

Ad Adriano Celentano non è piaciuta la lite tra la giornalista Bianca Berlinguer, conduttrice di Cartabianca e l'ospite Gianluigi Paragone, con il politico che si è imbavagliato in diretta. "Ieri sera non mi sei piaciuta per niente. Devo dire che sei stata assai poco 'Bianca' - scrive in un lungo post su Facebook il cantante - Te la sei presa con lui per aver citato alcuni fatti svelati dalla trasmissione Report".

Il 'Molleggiato' conclude il post con un annuncio: "Cara Bianca, ti do una 'primizia'. Sto pensando di tornare in televisione con un programma dal titolo 'Il conduttore'. E tu sarai il primo ospite". "Ho sempre pensato che il mestiere del conduttore è quello che più di tutti ha una grande responsabilità verso i telespettatori - scrive Celentano -ossia, quella di valorizzare nel modo più obiettivo il pensiero dei propri ospiti e farlo arrivare nelle case degli italiani nel modo più comprensibile".

Poi, tornando alla lite in diretta tv tra Berlinguer e Paragone, Celentano aggiunge: "L'hai investito come si fa nei peggiori collegi quando i bambini venivano puniti a dormire nello stesso letto dove, nel sonno, gli era scappata la pipì. E quando Paragone ti ha chiesto 'allora vuoi dirmelo tu quello che devo dire?', tu continuavi a inveire e a quel punto lui ha pensato bene di mettersi il bavaglio. E qui scatta inesorabilmente l'atto più violento: la sua immagine viene brutalmente cancellata. Mentre a pochi minuti di distanza il bravo Floris 'Di martedì', senza nemmeno accorgersi, ti dava una lezione di grande democrazia. Non solo ha parlato di ciò che Report ha svelato, ma ha addirittura invitato l'autore del programma investigativo Sigfrido Ranucci". AGI

Read 282 times

Utenti Online

Abbiamo 1114 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine