ANNO XVI Maggio 2022.  Direttore Umberto Calabrese

Sabato, 06 Novembre 2021 18:19

Coronavirus in Italia balzo dei contagi, i casi sono 6764, mai così tanti dal 2 settembre, 51 morti:bollettino del 5 novembre

Written by 
Rate this item
(0 votes)

4.795.465 casi, 132.334 morti, 4.572.775 guariti, 86.837 malati. Dati Protezione Civile del 05 novembre 2021. I morti sono 51 (ieri 59). il tasso di positività sale all'1,2% (ieri 1,1%). In lieve crescita anche la pressione sulle strutture ospedaliere: i ricoveri ordinari sono 3.124, più 79 rispetto a ieri.

Sensibile aumento della curva epidemica: secondo il bollettino quotidiano del ministero della Salute, nelle ultime 24 ore si sono registrati 6.764 nuovi casi di Covid (mai cosi' tanti dal 2 settembre, quando erano stati 6.761) a fronte dei 5.905 di ieri; i tamponi effettuati sono stati 543.414 contro i 514.629 di ieri, per cui il tasso di positivita' sale all'1,2% (ieri 1,1%). I morti delle ultime 24 ore sono 51 (ieri 59), con il totale che sale a 132.334 dall'inizio della pandemia.

In lieve crescita anche la pressione sulle strutture ospedaliere: i ricoveri ordinari sono 3.124, piu' 79 rispetto a ieri, i pazienti in terapia intensiva 395 (12 in piu'), con 37 ingressi del giorno (ieri erano stati 36). 

Il numero totale dei casi da inizio pandemia sale a 4.795.465. Gli attualmente positivi diventano 90.356 (+2.980 rispetto a ieri), i dimessi/guariti 4.572.775 (+3.730), di cui 86.837 in isolamento domiciliare.

La regione con il maggior numero di casi (840) è la Lombardia, seguita da Veneto (792), Campania (722), Lazio (716) ed Emilia Romagna (618).

REGIONI, NUMERI E DATI

LOMBARDIA - Sono 840 i nuovi contagi da coronavirus oggi 5 novembre in Lombardia, secondo i dati dell'ultimo bollettino covid-19. Si registrano altri 7 morti. Secondo i dati diffusi dalla Regione, i tamponi effettuati sono stati 114.326, per un indice di positività dello 0,7%. Il totale dei decessi da inizio pandemia sale a 34.194. Negli ospedali lombardi sono ricoverate 336 persone, sei in più di ieri, e in terapia intensiva 48, una in meno. Sono 293 i nuovi casi di coronavirus registrati nelle ultime 24 ore in provincia di Milano, di cui 124 a Milano città. Secondo i dati diffusi dalla Regione Lombardia, in provincia di Bergamo sono 50, a Brescia 77, a Como 45, a Cremona 24, a Lecco 17, a Lodi 20, a Mantova 52, a Monza e Brianza 105, a Pavia 46, a Sondrio 14 e a Varese 49.

LAZIO - Sono 716 i nuovi contagi da coronavirus oggi 5 novembre nel Lazio, secondo i dati dell'ultimo bollettino covid-19. Si registrano altri 7 morti. Oggi "su 13.194 tamponi molecolari e 25.866 tamponi antigenici per un totale di 39.060 tamponi, si registrano 716 nuovi casi positivi (+52), 7 i decessi (+1), 474 i ricoverati (+26), 60 le terapie intensive (+3) e +416 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 1,8%. I casi a Roma città sono a quota 296. Il valore dell'Rt è in rialzo a 1.29, era atteso. Incidenza in rialzo a 63 per 100 mila abitanti. La soglia di rischio è moderato, l’occupazione della rete ospedaliera è sotto controllo". Lo evidenzia l’assessore alla Sanità e Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D'Amato.

EMILIA ROMAGNA - Sono 618 i contagi da coronavirus in Emilia Romagna oggi, 5 novembre 2021, secondo i dati covid del bollettino della regione. Si registrano 4 morti. I nuovi casi sono stati rilevati su un totale di 28.456 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è dello 2,2%.

Complessivamente, tra i nuovi positivi 254 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone, 294 sono stati individuati all’interno di focolai già noti. L’età media dei nuovi positivi di oggi è 42 anni.

Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 330 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 412.710. I casi attivi, cioè i malati effettivi, oggi sono 7.849 (+284). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 7.507 (+276), il 95,6% del totale dei casi attivi.

I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 40 (+2 rispetto a ieri), 302 quelli negli altri reparti Covid (+6).

FRIULI VENEZIA GIULIA - Sono 410 i nuovi contagi da coronavirus in Friuli Venezia Giulia secondo il bollettino di oggi, 5 novembre. Si registrano inoltre altri 6 morti. Effettuati 6.676 tamponi molecolari dai quali sono stati rilevati 380 casi con una percentuale di positività del 5,69%. Sono inoltre 19.126 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati altri 30 casi (0,16%).

Nella giornata di oggi si registrano i decessi di 6 persone: nello specifico, si tratta di un uomo di 98 anni e di una donna di 83 di Trieste deceduti in ospedale, di un uomo di 89 anni di Muggia deceduto nel proprio domicilio, di un uomo di 96 anni di Pordenone deceduto in ospedale, di un uomo di 67 anni di Gorizia deceduto in una struttura per anziani e di un uomo di 94 anni di Ronchi dei legionari deceduto in ospedale. Le persone ricoverate in terapia intensiva risultano essere 16, mentre i pazienti in altri reparti sono 108. Lo comunica il vicegovernatore della Regione Friuli Venezia Giulia con delega alla Salute Riccardo Riccardi.

CAMPANIA - Sono 722 i nuovi contagi da coronavirus oggi 5 novembre in Campania, secondo i dati dell'ultimo bollettino covid-19. Si registrano altri 7 morti. I nuovi casi emersi su 23.282 analizzati. Dei nuovi decessi, 4 sono avvenuti nelle ultime 48 ore e 3 in precedenza, ma registrati ieri. In Campania sono 18 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva, 262 i pazienti Covid ricoverati in reparti di degenza.

PIEMONTE - Sono 386 i contagi da coronavirus in Piemonte oggi, 5 novembre 2021, secondo i dati covid del bollettino della regione. Registrati altri 3 morti. I nuovi casi (di cui 148 dopo test antigenico) sono pari allo 0,7% di 56.351 tamponi eseguiti, di cui 49.538 antigenici. Dei 386 contagi, gli asintomatici sono 193 (50,0%). I casi sono così 183 di screening, 146 contatti di caso, 57 con indagine in corso.

I ricoverati in terapia intensiva sono 21, invariati rispetto a ieri cosi’ come invariato resta il numero dei ricoverati non in terapia intensiva che sono 206. Le persone in isolamento domiciliare sono 4.329. I tamponi diagnostici finora processati sono 8.570.547 (+ 56.351 rispetto a ieri), di cui 2.387.885 risultati negativi.

Tre decessi di persone positive al test del Covid-19, di cui nessuno di oggi, sono stati comunicati dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte.

CALABRIA - Sono 169 i nuovi contagi da coronavirus in Calabria secondo il bollettino di oggi, 5 novembre. Non si registrano invece nuovi decessi. 5.844 i tamponi effettuati, +88 guariti, il totale è di 1.454 decessi nella Regione. Il bollettino, inoltre, registra +81 attualmente positivi, +73 in isolamento, +8 ricoverati e, infine, terapie intensive stabili (per un totale di 8).

SARDEGNA- Sono 96 i nuovi contagi da coronavirus oggi 4 novembre in Sardegna, secondo i dati dell'ultimo bollettino covid-19. Non si registrano altri morti. I nuovi casi di positività sono stati individuati sulla base di 2143 persone testate. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 10520 test. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 6 (come ieri). I pazienti ricoverati in area medica sono 45 ( 7 in più di ieri). 1.378 sono i casi di isolamento domiciliare (51 in più rispetto a ieri).

ABRUZZO - Sono 143 i nuovi contagi da coronavirus in Abruzzo secondo il bollettino di oggi, 5 novembre. Non si registrano invece nuovi decessi. Il totale dei casi dall’inizio dell’emergenza è di 83.428. Il bilancio dei pazienti deceduti resta invece fermo a 2.565. Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 78.766 dimessi/guariti (+56 rispetto a ieri). Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 2.097 (+87 rispetto a ieri). Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità precisando che nel totale sono ricompresi anche 434 casi riguardanti pazienti persi al follow up dall’inizio dell’emergenza, sui quali sono in corso verifiche.

TOSCANA - Sono 381 i contagi da coronavirus in Toscana oggi, 5 novembre 2021, secondo i dati covid del bollettino della regione. Si registrano altri 3 decessi.

I 381 nuovi casi Covid (368 confermati con tampone molecolare e 13 da test rapido antigenico) portano il totale a 291.087 dall'inizio dell'emergenza sanitaria da coronavirus. I nuovi casi sono lo 0,1% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,1% e raggiungono quota 277.541 (95,3% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 7.959 tamponi molecolari e 22.990 tamponi antigenici rapidi, di questi l'1,2% è risultato positivo. Sono invece 9.013 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 4,2% è risultato positivo.

PUGLIA - Sono 251 i contagi da coronavirus in Puglia oggi, 5 novembre 2021, secondo i dati covid del bollettino della regione. Si registra un morto. I nuovi contagi sono stati individuati su 20-339 tamponi. Spiccano i 106 casi in provincia di Bari e i 48 in provincia di Taranto. Le persone attualmente positive sono 3.227. I pazienti covid in ospedale ricoverati in area non critica sono 143. In terapia intensiva, 20 persone.

SICILIA - Sono 466 i contagi da coronavirus in Sicilia oggi, 5 novembre 2021, secondo i dati del bollettino covid della regione. I nuovi casi sono stati individuati su 24.601 tamponi processati. Nell'isola si registrano anche 9 morti e 285 pazienti dimessi o guariti. In tutto sono 7.639 i positivi - 172 in più di ieri - e di questi 311 sono ricoverati in regime ordinario, 39 in terapia intensiva (3 nuovi ingressi) e 7.289 sono in isolamento domiciliare.

Read 328 times

Utenti Online

Abbiamo 1016 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine