ANNO XVI Gennaio 2022.  Direttore Umberto Calabrese

Giovedì, 11 Novembre 2021 16:40

Imma Tataranni, Vanessa Scalera nel cuore del pubblico

Written by  Nicoletta Tamberlich
Rate this item
(0 votes)

Nel 2022 secondo blocco della seconda stagione. Mai sotto 5 mln.

Con i suoi pregi e i suoi difetti, Imma Tataranni - Sostituto procuratore, cui presta il volto la brava Vanessa Scalera, è un personaggio complesso che non ama perdersi in chiacchiere: l'eroina antiborghese nata dalla penna della scrittrice Mariolina Venezia è entrata nel cuore del pubblico, che finalmente ha trovato quello che cercava.

Ovvero un personaggio insolito, a tratti ruvido, tagliente, ma certamente autentico e sincero nella continua ricerca della verità.

E i dati Auditel lo confermano: la fiction, ambientata a Matera, chiude in bellezza la prima fase della seconda stagione: ieri la quarta puntata ha conquistato su Rai1 5.142.000 spettatori pari al 24.4% di share, aggiudicandosi ancora una volta la prima serata. Premiata la scelta della Rai di mandare di seguito due episodi (lunedì aveva avuto 5.103.000 spettatori, battendo il Gf Vip). La seconda parte arriverà nel 2022. Commedia gialla in cui a fare la parte del leone sono le le battute fulminanti, il look della protagonista, l'ambientazione Matera, Imma Tataranni - Sostituto procuratore ha rovesciato i ruoli tradizionali nella fiction: piace anche perché risolve i casi che le vengono affidati, con metodi poco ortodossi. Ad accompagnarla nelle sue indagini attraverso la Basilicata è l'appuntato Ippazio Calogiuri (Alessio Lapice), ragazzo timido e insicuro con cui si instaura un rapporto di profonda complicità. Ma Imma è anche moglie e mamma e a casa la aspettano suo marito Pietro (Massimiliano Gallo), che è il suo esatto opposto, e sua figlia Valentina, alle prese con un'adolescenza ribelle. Insomma ha un caratteraccio, è testarda e decisa, con i suoi capelli rossi e ricci, anche se cammina sui tacchi, porta vestiti assurdi, è una donna che, come dice la stessa Scalera "se ne frega del giudizio degli altri". Eccezionale nello strappare un sorriso al pubblico senza rinunciare alla malinconia racchiusa nel suo sguardo vissuto, e un po' per un look non convenzionale, decisamente lontano dalla rigidità cui la figura del procuratore ci ha abituati, è riuscita a mettere d'accordo tutti. In media - stando alle elaborazioni dello Studio Frasi su dati Auditel - la serie ha raccolto 5 milioni 109 mila spettatori pari al 24.08% di share, guadagnando 350 mila spettatori e il 2.2% rispetto al 2019. La fiction è piaciuta soprattutto al pubblico femminile (28.68%, a fronte del 18.82% sugli uomini) e ai 55-64 enni (31.22%), che rappresentano lo zoccolo duro della tv generalista. Notevole il risultato, sopra il 28%, sui laureati (28.97%) e sulla classe socio-economica più alta (28.71%). Scontato il boom di ascolti in Basilicata (46.59%), seguita da Campania (30.67%) e Molise (30.33%). Molto alto - segnala ancora lo Studio Frasi - il dato sulla coesione sociale, che indica il livello di 'somiglianza' tra il pubblico di una trasmissione tv e l'intera popolazione italiana: 79.3%. Imma non si sente sbagliata o imperfetta, non vuole avere 20 anni di meno, essere più magra, più alta o più bella. E forse ha aiutato molte donne, ma anche uomini, a riconciliarsi con se stessi. Lei è sempre naturale e spontanea. Nell'ultimo episodio di ieri, dal titolo "Un mondo migliore di questo", Imma indaga su uno strano furto in casa di un'amica di sua suocera, la cui refurtiva ricompare integra pochi giorni dopo mentre un uomo, Ulisse Delillo, viene trovato morto nel suo laboratorio artigianale. I due casi risultano collegati e la soluzione del giallo arriverà grazie alla proverbiale memoria di Imma. Nel frattempo un atto di coraggio, che si rivela decisivo nel processo a Romaniello (Cesare Bocci), costringe Samuel a lasciare Matera, fatto di cui Valentina incolpa la madre. Inoltre, proprio quando Imma ha raccolto le prove per condannare definitivamente Romaniello, qualcuno nell'ombra manipola a sua volta altre prove per vendicarsi e per compromettere il rapporto tra Imma e suo marito, usando Calogiuri come strumento di vendetta. Aspettiamo la seconda parte della stagione... Ansa

Read 342 times

Utenti Online

Abbiamo 1056 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine