ANNO XVI Maggio 2022.  Direttore Umberto Calabrese

Lunedì, 24 Gennaio 2022 17:42

Ancora in corso il voto per il Quirinale. Incontro Salvini-Letta apre il dialogo

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Urne aperte in Aula e nel drive-in allestito nel parcheggio della Camera per i parlamentari contagiati. Previste tante schede bianche. In mattinata girandola di incontri. Salvini ha visto Draghi, nel pomeriggio incontrerà Letta e Conte. Meloni: "Indisponibili a Mattarella bis". 

Iniziate a Montecitorio le operazioni di voto volte ad accogliere i 1008 grandi elettori per dare il via al primo scrutinio per l'elezione del presidente della Repubblica.  Per l'occasione è stato nuovamente 'liberato' il Transatlantico, noto anche come il corridoio dei passi perduti, dopo che nelle settimane precedenti era stato di nuovo trasformato in un prolungamento dell'Aula e quindi interdetto ai giornalisti. Alcuni maxi schermi sono stati posizionati nei punti strategici del lungo corridoio, così da consentire a tutti di poter assistere alle operazioni di voto.

All'esterno del Transatlantico, nel cortile, è stato invece allestito un maxi gazebo, cosi' da consentire sempre ai grandi elettori e ai giornalisti di avere piu' spazio ed evitare assembramenti. In via della Missione, nel parcheggio esterno, è tutto pronto per accogliere i grandi elettori positivi al Covid, che voteranno dall'interno dell'abitacolo della macchina o, se faranno arrivo a bordo di un mezzo sanitario, sarà possibile votare anche a piedi.

Quanto al quorum richiesto per le prime tre votazioni, è pari a 672, in seguito alla scomparsa avvenuta ieri del deputato di Forza Italia Vincenzo Fasano. Nella votazione odierna, quindi, i grandi elettori sono 1008 e non 1009, e di conseguenza il quorum richiesto per l'elezione del presidente della Repubblica nei primi tre scrutini, pari ai due terzi, scende a 672. Da domani, invece, salvo ritardi nel timing stabilito, dovrebbe essere ripristinato il plenum di 1009 grandi elettori, con il subentro del successore di Fasano e il quorum dovrebbe quindi risalire a 673.

La prima volta di una nota congiunta Pd-Lega

Non era mai successo in questi mesi di 'strana' alleanza a sostegno del governo di unità nazionale guidato da Mario Draghi. Dopo l'incontro, definito "lungo e cordiale" tra Enrico Letta e Matteo Salvini, gli uffici stampa dei due partiti guida del centrosinistra e del centrodestra hanno diffuso due note 'gemelle', segnale della reale collaborazione in vista dell'elezione del presidente della Repubblica.  

Rosato: "Ci sono le condizioni per andare fino in fondo"

"Questi giorni servono per provare a chiudere le intese. Sono ore caratterizzate da molti incontri spesso silenziosi talvolta anche pubblicizzati" così il presidente nazionale di Italia Viva e vicepresidente della Camera dei deputati, Ettore Rosato, durante la 'diretta Quirinale' su Radio Leopolda. "C'è una trasversalità tra le forze politiche, che io vedo in modo positivo. Mai come questa volta, costretti anche da una maggioranza ampia di governo, c'è la volontà tra i partiti almeno di provare ad aprire un dialogo serio. Mi sembra che le condizioni per andare fino in fondo ci siano tutte".

Incontro alla Camera tra Salvini e Conte

È in corso alla Camera un incontro tra Matteo Salvini e Giuseppe Conte.

Negato accesso alla Camera alla deputata Cunial

"Mi è stato negato l'accesso alla Camera. Sicuramente quereleremo chi ci ha detto di no e il presidente della Camera, Roberto Fico. Siamo in presenza di un abuso e di una dittatura". Lo ha detto la parlamentare del gruppo Misto della Camera Sara Cunial bloccata dagli assistenti parlamentari all'ingresso di Montecitorio perche' priva di Green pass. "Questa è una norma contro la sottoscritta - ha aggiunto - abbiamo chiamato i Carabinieri e siamo pronti ad invalidare l'elezione del Presidente della Repubblica".

Aperto dialogo tra Salvini e Letta, domani nuovo incontro

Aperto dialogo tra il leader della Lega, Matteo Salvini, e quello del Pd, Enrico Letta. Si rivedranno anche domani.

"Lungo e cordiale incontro tra Matteo Salvini ed Enrico Letta negli uffici della Lega alla Camera. Con il faccia a faccia si è aperto un dialogo: i due leader stanno lavorando su delle ipotesi e si rivedranno domani". Questo è ciò che viene riportato da note della Lega e del Partito Democratico.

I partiti trattano ma manca ancora un'intesa

Giro di incontri tra i leader per cercare di sbloccare la partita del Colle. Mentre i grandi elettori votano alla Camera i partiti trattano per cercare una soluzione alla quarta votazione. AGI

Read 220 times

Utenti Online

Abbiamo 1103 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

Calendario

« May 2022 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31