ANNO XVI Dicembre 2022.  Direttore Umberto Calabrese

Venerdì, 26 Agosto 2022 08:23

È morto a 96 anni l'attore Enzo Garinei

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Nato a Roma nel 1926, fratello del noto commediografo Pietro Garinei, aveva esordito al cinema nel 1949, al fianco di Totò, nel film 'Totò le Moko'. La sua è stata una lunga carriera tra cinema e teatro. 

È morto a 96 anni l'attore e doppiatore Enzo Garinei. Nato a Roma nel 1926, fratello del noto commediografo Pietro Garinei, aveva esordito al cinema nel 1949, al fianco di Totò, nel film 'Totò le Moko''.

A teatro ha interpretato diversi spettacoli scritti dal fratello e da Sandro Giovannini, tra cui 'Aggiungi un posto a tavola' e 'Alleluja brava gente'. È stato anche doppiatore - doppiò anche Stan Laurel in alcuni film - e ha partecipato a sit-com e serie tv. 

Fratello del noto commediografo e regista teatrale Pietro Garinei e padre di Andrea Garinei (1966-2016, attore anch'egli, morto prematuramente), Enzo Garinei è stato un prolifico attore teatrale, televisivo e cinematografico, nonché uno dei principali caratteristi del panorama italiano. Esordisce al cinema nel 1949 in Totò le Mokò e nel corso di quattro decenni partecipa, in ruoli secondari, a numerose commedie musicali e film, rallentando le proprie apparizioni solo a partire dagli anni novanta. Nel teatro leggero ha partecipato a numerosi spettacoli di Garinei e Giovannini.

Nel 1997-1998 ha recitato, a fianco di Delia Scala e Gerry Scotti, nella serie televisiva Io e la mamma. Nel 2008-2009 è stato fra i protagonisti di Facciamo l'amore, a fianco di Gianluca Guidi e Lorenza Mario, e di Aggiungi un posto a tavola, sempre a fianco di Gianluca Guidi e con Marisa Laurito. Nella stagione teatrale 2017-2018 ed ancora nella stagione 2019-2020 è ritornato in tournée con la nuova edizione di Aggiungi un posto a tavola, interpretando dal vivo "la voce di Dio", ottenendo un tributo d'affetto da parte del pubblico.

Fino al 2008 è stato anche, saltuariamente, doppiatore: il personaggio più noto da lui doppiato è probabilmente quello di George Jefferson (interpretato da Sherman Hemsley) della sitcom I Jefferson (1975-1985). Doppiò anche Stan Laurel in alcune comiche e film. Nel luglio 2009 ha vinto il riconoscimento speciale Leggio d'oro "Alberto Sordi".

Muore nella sua casa di Roma il 25 agosto 2022 all'età di 96 anni.

Read 1325 times

Utenti Online

Abbiamo 1237 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine