ANNO XVII Gennaio 2023.  Direttore Umberto Calabrese

Domenica, 16 Ottobre 2022 18:09

Egonu scuote l'Italia ma non lascia. Draghi le telefona

Written by 
Rate this item
(0 votes)
Paola Egonu Paola Egonu

La pallavolista non abbandonerà la nazionale . La solidarietà di Palazzo Chigi in un tweet. 

 Sabato agrodolce ad Apeldoorn, in Olanda, per l'Italia del volley, che festeggia la medaglia di bronzo ai Mondiali femminili ma deve fare i conti con il caso Paola Egonu.

Sulla vicenda è intervenuto anche il governo con una telefonata del presidente del Consiglio Mario Draghi annunciata con un tweet dall'account ufficiale di palazzo Chigi.

La stella della squadra di Davide Mazzanti si è infatti sfogata con il suo procuratore a fine partita, in lacrime. "Mi hanno chiesto anche se sono italiana...questa è la mia ultima partita in Nazionale, sono stanca", ha dichiarato la 23enne, provata anche a livello psicologico dalle fatiche della competizione. Non appena il video è diventato virale, sui social network tantissimi tifosi hanno subito preso le difese di Egonu, miglior realizzatrice dei Mondiali e trascinatrice assoluta dell'Italia, con messaggi di supporto e allo stesso tempo di condanna nei confronti delle offese ricevute dall'azzurra.

Davanti alle telecamere Egonu ha quindi fatto chiarezza sulla sua situazione. Lasciare la Nazionale in maniera definitiva non sembra essere sua intenzione, ma "ho bisogno di un'estate libera per riposare e staccare", ha spiegato l'azzurra, arrabbiata con chi l'ha accusata dopo la sconfitta in semifinale contro il Brasile. 

"Quando mi domandano perché sono italiana io mi chiedo perché rappresento persone del genere. Ci metto sempre l'anima e il cuore, fa male", ha ammesso Egonu, orgogliosa per la medaglia conquistata.

"E' bellissimo condividere tutto questo con le mie compagne, soprattutto per il percorso fatto durante la stagione. Sono fiera per il lavoro fatto e per come la squadra mi supporta. È stata un'estate molto lunga e sono davvero orgogliosa di come abbiamo vinto contro gli Stati Uniti nonostante le difficoltà. Sono fiera di me stessa e soprattutto della squadra".

Ora è tempo di archiviare i Mondiali e guardare al futuro. In quello di Egonu c'è una nuova avventura al VakifBank e, sullo sfondo, la speranza dei tifosi di rivederla presto con la maglia della Nazionale italiana.

Read 964 times

Utenti Online

Abbiamo 659 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine