ANNO XVII Gennaio 2023.  Direttore Umberto Calabrese

Venerdì, 28 Ottobre 2022 19:10

Telefonata Meloni-Zelensky: "Pieno sostegno a Kiev". Il presidente ucraino: "L'ho invitata nel mio Paese"

Written by 
Rate this item
(0 votes)
Giorgia Meloni e Volodymyr Zelensky Giorgia Meloni e Volodymyr Zelensky

Giorgia Meloni, nella serata di venerdì, ha sentito al telefono prima il Cancelliere tedesco, Olaf Scholz, e poi il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky.  La premier ha ribadito pieno sostegno politico, militare, economico, umanitario all'Ucraina. Poi l'auspicio: 'Si rinnovi l'intesa sul grano'. Telefonata anche con il cancelliere Scholz: 'Importanti passi avanti sull'energia in Ue'. Sono urgenti quanto prima misure concrete per ridurre i prezzi 

Continuano i colloqui telefonici della premier Giorgia Meloni con i leader mondiali. Dopo quello con il cancelliere tedesco Scholz è la volta del presidente ucraino Zelensky.

Meloni ha rinnovato il pieno sostegno del Governo italiano a Kiev nel quadro delle alleanze internazionali sul fronte politico, militare, economico, umanitario e per la futura ricostruzione e ha confermato l'impegno dell'Italia per ogni sforzo diplomatico utile alla cessazione dell'aggressione della Federazione Russa ai danni dell'Ucraina.

Nel colloquio telefonico  il presidente del Consiglio dei ministri ha auspicato il rinnovo dell'intesa sull'esportazione del grano dai porti ucraini,accordo fondamentale per scongiurare una possibile crisi alimentare.

Lo si legge in una nota di Palazzo Chigi. Meloni si è detta fiera della grande solidarietà dimostrata dal popolo italiano nei confronti dei cittadini ucraini accolti in Italia. Lo si legge in una nota di Palazzo Chigi.

"Mi sono congratulato con Giorgia Meloni per la sua nomina a primo ministro italiano. Spero in un'ulteriore proficua collaborazione.Abbiamo discusso dell'integrazione dell'Ucraina nell'Ue e nella Nato. Ho parlato della situazione attuale nel nostro paese e l'ho invitata a visitare l'Ucraina". Lo scrive su Twitter Volodymyr Zelensky dopo il colloquio odierno.

Telefonata stamattina tra la presidente del Consiglio Meloni e il cancelliere tedesco ScholzEntrambi hanno posto l'accento sulla forte partnership tra Italia e Germania. Al centro il comune impegno per Kiev contro l'invasione russa e il dossier energetico sul quale, fa sapere Palazzo Chigi, Meloni 'ha ribadito l'importanza dei passi avanti compiuti a livello europeo e l'urgenza di arrivare, quanto prima, a misure concrete per ridurre i prezzi'.

Nella conversazione telefonica la presidente del Consiglio Giorgia Meloni ha ribadito l'importanza dei passi avanti compiuti a livello europeo e ha ribadito l'urgenza di arrivare, quanto prima, a misure concrete per ridurre i prezzi dell'energia. Meloni e Scholz hanno anche  affrontato i dossier relativi alla gestione europea dei flussi migratori e il tema della crescita economica. Lo si legge in una nota di Palazzo Chigi.

Nella sua telefonata "il cancelliere Scholz si è congratulato con la primo ministro per il suo insediamento". Lo comunica in una nota il portavoce del governo tedesco. "Entrambi hanno espresso il loro interesse per una buona cooperazione e partenariato nell'Ue, nella Nato e nel G7" si legge nella nota tedesca, in cui è anche scritto che Scholz e Meloni hanno parlato della "situazione della guerra di aggressione russa in Ucraina e hanno discusso le attuali questioni bilaterali e di politica europea".

Read 882 times

Utenti Online

Abbiamo 828 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine