ANNO XVIII Aprile 2024.  Direttore Umberto Calabrese

Mercoledì, 01 Febbraio 2023 09:15

Inter in semifinale, battuta 1-0 l'Atalanta

Written by  Stefano Bassi
Rate this item
(0 votes)

Prima sconfitta del nuovo anno ai quarti di Coppa Italia per la formazione di Giampiero Gasperini, reduce da sei risultati utili di fila tra campionato e coppa. 

L'Inter è la prima semifinalista dell'edizione 2022/2023 della Coppa Italia: battuta a San Siro l'Atalanta 1-0 grazie al sigillo di Darmian nel corso della ripresa. Si tratta della prima sconfitta del nuovo anno per la formazione di Giampiero Gasperini, che era reduce da sei risultati utili di fila tra campionato e coppa, dopo l'ultimo ko risalente al 13 novembre scorso proprio contro gli uomini di Inzaghi al Gewiss Stadium. Lautaro e compagni ora attendono la vincente dell'altro quarto di finale, che giovedì sera vedrà affrontarsi Juventus e Lazio.

Il match è stato molto equilibrato e, nel corso del primo tempo, si accende solo ad una manciata di minuti dall'intervallo: al 41' Calhanoglu centra un palo clamoroso con una grande conclusione mancina dalla distanza, mentre al 45', sul fronte opposto, Zapata cestina una ghiotta chance sparando alto di testa dopo un traversone di Maehle. Il terzino danese al servizio di Gasperini, ad inizio ripresa, avrebbe un'ottima opportunità per il vantaggio bergamasco, ma spara alle stelle non sfruttando un intervento incerto di Onana. L'Inter si salva e una manciata di minuti più tardi colpisce con Darmian, che s'inserisce sulla sponda di Lautaro dopo una bella azione manovrata, indovinando poi il mancino per l'1-0. Il match s'infiamma, Mkhitaryan spara sul fondo la palla del raddoppio, Boga invece dall'altra parte manca di pochissimo lo specchio andando a centimetri dal pareggio. Nel finale resta tutto in bilico, la Dea prova a caricare a testa bassa alla ricerca del disperato pareggio che possa prolungare la sfida ai supplementari, ma tutti gli ultimi tentativi non vanno a buon fine.

Gasperini: "Poche energie, Inter più fresca di noi"

Potevamo giocare un po’ meglio questa sera. Eravamo un po’ sotto ritmo con diversi giocatori, ma abbiamo fatto una buona partita sul piano del gioco. Abbiamo concesso non tantissimo e avuto anche due o tre occasioni abbastanza limpide, però non siamo riusciti ad esprimerci al meglio”. Il tecnico dell’Atalanta Giampiero Gasperini, commenta così la sconfitta con conseguente eliminazione in Coppa Italia per mano dell’Inter, capace di imporsi 1-0 nella sfida valevole per i quarti di finale. “Non avevamo le energie stasera, abbiamo pagato sul piano tecnico perdendo tanti palloni. D’altra parte quando l’avversario è più fresco diventa difficile, finisci solamente per cercare di contrastare un po’ il loro attacco - continua l’allenatore - Obiettivi? Lo scudetto è impossibile, l’obiettivo massimo dell’Atalanta sarà la Champions, per noi essere lì con l’Inter è un grande traguardo”, conclude Gasperini. AGI

Read 803 times

Utenti Online

Abbiamo 921 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine