ANNO XVIII Aprile 2024.  Direttore Umberto Calabrese

Giovedì, 27 Aprile 2023 19:44

Meloni a Downing Street. "Lavorare insieme su Ucraina e migranti"

Written by 
Rate this item
(0 votes)
 Giorgia Meloni e il primo ministro del Regno Unito, Rishi Sunak, in occasione della visita di Meloni a Londra. Giorgia Meloni e il primo ministro del Regno Unito, Rishi Sunak, in occasione della visita di Meloni a Londra.

La presidente del Consiglio è a colloquio con il premier britannico. Il secondo bilaterale dopo quello avuto a novembre a margine della Cop27 in Egitto. Sunak loda la linea italiana sulla gestione economica "che ha portato stabilità in tempi di incertezza." Iniziative congiunte anche su clima energia ed economia. La premier: 'E' un nuovo inizio nelle relazioni Italia-Gb'. 

"È un nuovo inizio" per le relazioni tra Italia e Regno Unito. Sono "molto felice di essere qui. Possiamo fare un grande lavoro insieme". Così la premier Giorgia Meloni si è rivolta al primo ministro britannico, Rishi Sunak, prima dell'inizio dei colloqui bilaterali tra i due leader a Downing Street. Sunak, che ha dato il benvenuto alla premier italiana, ne ha poi ha lodato la gestione economica. "Voglio ringraziarti - ha detto nelle dichiarazioni iniziali dell'incontro, aperte alla stampa - per la tua gestione molto attenta dell'economia italiana, cosa che ha portato stabilità in tempi di incertezza".

Parlando poi delle sfide che pone l'attualità Sunak ha affermato che Italia e Gran Bretagna, che hanno "valori assolutamente allineati", possono lavorare insieme. "I valori tra i nostri due Paesi sono assolutamente allineati, motivo per cui possiamo lavorare così bene insieme sulle nostre sfide condivise, sia che si tratti di rispondere all'invasione illegale in Ucraina, dove ancora una volta rendo omaggio alla tua leadership, sia che si tratti di affrontare il tema dell'immigrazione clandestina". 

Un'analisi condivisa dal presidente del Consiglio, secoLndo la quale "La lotta ai trafficanti e all'immigrazione clandestina è qualcosa che i due governi stanno facendo molto bene. Sono assolutamente d'accordo con il tuo lavoro". Per Giorgia Meloni l'incontro di oggi "È un nuovo inizio" per le relazioni tra Italia e Regno Unito. Sono "molto felice di essere qui. Possiamo fare un grande lavoro insieme" ha detto, sottolineando la "forte partnership" che lega Italia e Gran Bretagna, "che possono fare ancora di più. Sui grandi temi siamo dalla stessa parte, come la difesa e l'Ucraina. Se non combattiamo a fianco dell'Ucraina non vincerà più la forza del diritto, ma il più forte avrà la meglio sul diritto". 

La visita più lunga in un Paese europeo: Giorgia Meloni è a Londra, con la delegazione al seguito, per una visita di due giorni. Ad accoglierla in aeroporto l'ambasciatore d'Italia nel Regno Unito, Inigo Lambertini.

Meloni e Sunak si erano già visti a novembre, a margine della Cop27 di Sharm el Sheikh, a poche settimane dall'insediamento di entrambi e con cui ha condiviso il debutto internazionale al G20 di Bali.

Sunak, dopo il colloquio, accompagnerà Meloni a visitare l'abbazia di WestminsterLa premier è salita in macchina con Sunak senza rispondere ai cronisti italiani che le chiedevano se avesse intenzione di anticipare il rientro a Roma visto quanto accaduto alla Camera sul Def.

Read 442 times Last modified on Giovedì, 27 Aprile 2023 20:38

Utenti Online

Abbiamo 1256 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

Calendario

« April 2024 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30