ANNO XVIII Febbraio 2024.  Direttore Umberto Calabrese

Mercoledì, 06 Settembre 2023 09:16

Harry torna a Londra ma "nessuno vuole vederlo"

Written by  Veronique Viriglio
Rate this item
(0 votes)
 Il principe Harry ai funerali del nonno Filippo Il principe Harry ai funerali del nonno Filippo

In un clima di tensione alle stelle con la sua famiglia, il principe Harry è atteso nella capitale britannica per prendere parte alla cerimonia di premiazione di WellChild. 

In un clima di tensione alle stelle con la sua famiglia, il principe Harry è atteso a Londra per prendere parte alla cerimonia di premiazione di WellChild. Se al momento viene escluso un incontro col padre Carlo, un gesto potrebbe comunque arrivare la prossima settimana, in occasione del suo 39mo compleanno, il 15 settembre.

A pochi giorni dal primo anniversario della scomparsa della regina Elisabetta II e del regno di Carlo III, l'8 settembre, la stampa britannica punta i riflettori sul figlio minore del sovrano, caduto in disgrazia a palazzo. Per Harry il rientro in patria si preannuncia "amaro", anche se l'occasione è lieta: l'evento di beneficenza del prestigioso premio WellChilds, il 7 settembre, e i prossimi Invictus Games.

I tabloid britannici, tra cui Hello Magazine, sottolineano che il duca di Sussex ha particolarmente a cuore WellChilds, l'organizzazione benefica nazionale per i bambini gravemente malati e le loro famiglie, nella quale è impegnato in prima linea da diversi anni.

"Per oltre quattro decenni, WellChild ha trasformato la vita di bambini e giovani in tutto il Regno Unito, fornendo cure critiche che danno priorità al benessere fisico, mentale ed emotivo di questi individui e delle loro famiglie", ha dichiarato Harry, padre di due figli, nel messaggio inviato in vista della premiazione.

Il duca di Sussex ha partecipato ai WellChild Awards in 11 occasioni precedenti e trascorrerà del tempo con ciascun vincitore e le sue famiglie durante un ricevimento pre-cerimonia, ascoltando le loro storie e contribuendo a creare ricordi. 

"Il coraggio e la forza incarnati da questi giovani - e l'instancabile devozione di coloro che li sostengono - non smettono mai di ispirarmi. Sono onorato di partecipare alla cerimonia di premiazione di quest'anno e di celebrare il loro incredibile lavoro", recita il comunicato pubblicato da WellChild.

Re Carlo III non ha tempo di incontrare il figlio 

In quella occasione però, secondo un insider del palazzo citato dal Daily Mail, Harry non incontrerà il padre, re Carlo III, che "non ha tempo in agenda", e nemmeno il fratello, William.

Del resto altri addetti ai lavori avevano precedentemente dichiarato al Mirror che Harry, in arrivo in Inghilterra da solo, non ha "alcuna intenzione" di vedere il padre e il fratello, anche perchè "se sarebbe cosa buona e giusta per la famiglia risolvere le loro divergenze, forse anche nella memoria della defunta regina, la cosa è molto lontana".

A rendere la cosa ancora più imbarazzante, da un'informazione rilanciata dal Telegraph, è il fatto che "per la prima volta da quando si è trasferito all'estero, Harry sarà costretto a chiedere il permesso a Buckingham Palace per un alloggio", dopo lo 'sfratto dalla sua precedente casa di Frogmore Cottage. Secondo la stessa fonte di stampa, Harry dovrà quindi "richiedere l'accesso a un appartamento in una delle tenute reali" o soggiornare in un albergo oppure farsi ospitare da amici.

Harry rimasto vicino alle principesse Beatrice ed Eugenie 

Durante il suo soggiorno in patria, alcuni esperti prevedono che Harry possa fare visita alle sue cugine, le principesse Beatrice ed Eugenie, alle quali è rimasto vicino nonostante lo strappo col padre, il fratello e la cognata Kate Middleton.

Altre fonti di stampa riferiscono che il principe Harry è "ben consapevole" del fatto che "nessuno vuole vederlo" nel Regno Unito e che una riconciliazione col padre non è all'ordine del giorno. Le indiscrezioni su Harry sono state confermate anche da Andrew Morton, biografo personale della principessa Diana, nella sua ultima intervista a Sky News.

"È improbabile un ritorno del principe Harry a Buckingham Palace e nel cuore della sua famiglia. Non credo avverrà anche perchè significherebbe fare un inchino a Kate Middleton", ha dichiarato Morton. Nonostante il clima gelido tra le due parti, c'è chi spera invece in un timido riavvicinamento in occasione del 39mo compleanno del principe Harry, che ricorre il 15 settembre, una settimana dopo la data anniversario della scomparsa della regina Elisabetta.

A Ok Magazine l'ex maggiordomo di Carlo, Grant Harrold, ha rivelato che il duca di Sussex "potrebbe aspettarsi un messaggio" dal re o dal principe William. Se un gesto dovesse arrivare nei confronti di Harry, sarebbe da considerare "un ramoscello d'ulivo teso". Secondo Harrold, Harry senza dubbio si sentirà "triste" in occasione del suo compleanno, soprattutto con l'anniversario della morte della nonna pochi giorni prima.

Per l'ex maggiordomo del sovrano, "la famiglia sarà in prima linea nella mente di Harry" e "ci sarà una parte di lui che penserà a tutto quello che è successo" tra lui e la sua famiglia negli ultimi anni.

"Forse quest'anno Harry avrà notizie dei suoi parenti. Se chattano su WhatsApp, potrebbe ricevere un messaggio o un'e-mail. Spero che lo contattino", ha ancora detto Harrold. "Mi piacerebbe pensare che William prenda il telefono per augurargli un felice compleanno. Ma non si sa mai. Probabilmente non lo sapremo mai. Spero che Harry faccia lo stesso con loro nel giorno del loro compleanno", ha auspicato l'ex maggiordomo al servizio di Carlo per 7 anni quando era principe di Galles.

Ma secondo lui, realisticamente, il rapporto teso tra le parti non sembra destinato a cambiare presto. "Penso che il danno sia già stato fatto e in questo momento non vedo cambiamenti radicali. Harry trascorrerà il suo compleanno a casa con la sua famiglia, potrebbe anche organizzare una festa con i suoi amici. Sarà molto diversa da come verrebbe celebrata se fosse un reale a pieno titolo", ha prospettato Harrold.

Alla fine è probabile che Harry festeggi il suo compleanno in privato con la moglie Meghan Markle e i loro figli, lui che da bambino amava molto festeggiare il compleanno e le feste con i suoi amici e il fratello. "Forse non con suo padre o la matrigna. Ma sì, adorava festeggiare il suo compleanno", ha concluso la stessa fonte. AGI

Read 329 times

Utenti Online

Abbiamo 1069 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine