ANNO XVIII Febbraio 2024.  Direttore Umberto Calabrese

Venerdì, 29 Settembre 2023 16:29

Sparatoria a Rotterdam. Tre morti

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Un uomo, in tenuta da combattimento, ha sparato alcuni colpi in un appartamento e poi ha fatto irruzione in un vicino centro medico. Incendi, poi spenti, sono scoppiati in entrambi i luoghi. 

Tre persone sono morte dopo che un uomo armato, vestito con abiti militari e un giubbotto antiproiettile, ha aperto il fuoco contro una casa e un ospedale a Rotterdam. La polizia olandese ha detto che le indagini sono in corso sul movente degli attacchi da parte del trentaduenne. L'uomo ha fatto irruzione in una casa nella città portuale olandese e ha aperto il fuoco, uccidendo una donna di 39 anni e la figlia di 14 anni, ha detto il capo della polizia Fred Westerbeke ai giornalisti.

Si è poi trasferito in una classe presso l'ospedale universitario Erasmus, uccidendo un insegnante di 46 anni prima di appiccare un altro incendio nella struttura, scatenando il panico.

Le prime ricostruzioni

La polizia ha preso d'assalto l'ospedale, mentre il personale medico in preda al panico usciva dall'edificio spingendo i pazienti su sedie a rotelle e su barelle. Il trentaduenne è stato arrestato poco dopo e il procuratore capo Hugo Hillenaar ha detto ai giornalisti che il sospetto sta cooperando con la polizia.

"Non possiamo dire nulla sul motivo di questo terribile atto in questo momento. L'indagine è ancora in corso", ha detto Hillenaar, "non vi è alcuna indicazione che l'uomo arrestato avesse complici, hanno detto le autorità. L'uomo arrestato era uno studente nell'ospedale ed era già noto alle autorità per una condanna per crudeltà sugli animali.

È in corso un'indagine per stabilire se fosse un allievo dell'insegnante ucciso. Le autorità ritengono che la donna e sua figlia erano vicini di casa del sospetto, portando Westerbeke a suggerire che fossero "attacchi mirati".

"Sono arrabbiato e triste", ha detto il sindaco di Rotterdam, Ahmed Aboutaleb. "Siamo rimasti scioccati da un terribile incidente... l'emozione in città è alta", ha detto il sindaco ai giornalisti. AGI

Read 534 times Last modified on Venerdì, 29 Settembre 2023 17:22

Utenti Online

Abbiamo 806 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine