ANNO XVIII Febbraio 2024.  Direttore Umberto Calabrese

Venerdì, 24 Novembre 2023 08:21

Freddo intenso nel fine settimana, neve anche a bassa quota

Written by 
Rate this item
(0 votes)
Nevicata sull'Appenino centrale Nevicata sull'Appenino centrale

Con l'arrivo del weekend piomberà sull'Italia un fronte freddo di estrazione artica, con un crollo delle temperature su valori anche di 6-8 gradi al di sotto delle medie del periodo. 

Freddo intenso in arrivo nel weekend e maltempo possibile anche nella settimana a cavallo tra novembre e dicembre. La rimonta di un campo di alta pressioneverso la nostra Penisola porta un generale miglioramento delle condizioni meteo. Solo sulle regioni del Sud avremo ancora la possibilità di qualche acquazzone sparso. Con l'arrivo del weekend, però, ecco piombare sull'Italia un fronte freddo di estrazione artica, con un crollo delle temperature su valori anche di 6-8 gradi al di sotto delle medie del periodo e una rapida fase di maltempo soprattutto per il Centro-Sud, oltre a possibili nevicate fino a quote collinari.

Gli ultimi aggiornamenti del Centro Meteo Italiano mostrano anche per la prossima settimana un'evoluzione piuttosto movimentata e di stampo invernale. Un nuovo impulso perturbato potrebbe giungere infatti dal nord Atlantico portando precipitazioni diffuse anche al Centro-Nord con clima che resterebbe abbastanza freddo. Possibili nevicate localmente anche abbondanti su Alpi e Appennino entro l'inizio di dicembre.

Previsioni meteo per oggi

Al nord

Velature in transito al mattino su tutti i settori. Al pomeriggio ampi spazi di sereno. In serata si rinnovano condizioni di tempo asciutto con cieli sereni.

Al centro

Cieli poco o irregolarmente nuvolosi al mattino, specie sui settori adriatici. Al pomeriggio non sono previste variazioni sostanziali del tempo. Tempo in miglioramento in serata con assenza prevalente di nuvolosità.

Al sud e sulle isole

Precipitazioni al mattino sulle regioni adriatiche, variabilità asciutta altrove. Al pomeriggio fenomeni che insistono tra Basilicata e Puglia. In serata residue precipitazioni tra Calabria e Basilicata, ampi spazi di sereno sulle isole maggiori.

Temperature minime in diminuzione, massime in rialzo sulle regioni tirreniche e sulle isole maggiori, stabili o in diminuzione altrove. 

Previsioni meteo per domani

Al nord

Tempo stabile al mattino su tutte le regioni con cieli sereni o poco nuvolosi, ma con foschie e nebbie in Pianura Padana. Al pomeriggio locali fenomeni sulle Alpi altoatesine con neve oltre i 1300 metri, soleggiato altrove. In serata ancora tempo asciutto con cieli sereni e foschie in pianura, neve sulle Alpi orientali oltre i 700 metri.

Al centro

Al mattino molte nubi tra Lazio e Abruzzo ma con tempo asciutto, sereno o poco nuvoloso altrove. Al pomeriggio non sono attese variazioni, con cieli soleggiati ed ancora addensamenti tra Abruzzo e basso Lazio. Maggiori schiarite in serata. Peggiora nella notte sul versante adriatico con piogge e neve sui rilievi oltre i 1000-1600 metri.

Al sud e sulle isole

Al mattino nubi sparse tra Molise, Puglia e settori interni Campania ma con tempo asciutto, sereno o poco nuvoloso altrove. Al pomeriggio piogge in arrivo tra Sicilia orientale, Calabria e settori meridionali di Campania e Basilicata. In serata residue piogge sui settori tirrenici, asciutto altrove con nuvolosità e schiarite.

Temperature minime stabili o in diminuzione su tutte le regioni, massime stabili o in lieve rialzo sulle isole maggiori e medio versante adriatico e in lieve calo sul resto d'Italia. AGI

Read 533 times

Utenti Online

Abbiamo 1155 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine