ANNO XVIII Aprile 2024.  Direttore Umberto Calabrese

Martedì, 27 Febbraio 2024 14:16

Mattarella a Cipro: "Strada per la pace difficile ma si trova sempre"

Written by 
Rate this item
(0 votes)
 Sergio Mattarella con il Presidente del Parlamento della Repubblica di Cipro, Annita Demetrio Sergio Mattarella con il Presidente del Parlamento della Repubblica di Cipro, Annita Demetrio

Il capo dello Stato in visita sull'isola ha visitato la zona di interposizione Onu.

"È un compito difficile, ma per quanto difficile c'è sempre una strada possibile da perpetrare. La strada c'è sempre, si trova". Così Sergio Mattarella visitando la zona di interposizione Onu a Cipro, forza che dal 1964 è di stanza nell'isola e dal 1974 contribuisce a evitare il dilagare di scontri dopo l'aggressione turca. 

 

Nella 'buffer zone' Onu è operativo un contingente di circa 2000 caschi blu, e tra questi è presente anche l'Italia con quattro Carabinieri. Mattarella visiterà poi il laboratorio antropologico del Comitato per le Persone Scomparse e il Vecchio Aeroporto di Nicosia. 

 

Il presidente della Repubblica ha espresso "apprezzamento per quello che negli ultimi decenni fa questa missione per mantenere la serenità e la pace. All'apprezzamento si aggiunge la riconoscenza per l'obiettivo che viene sempre coltivato, ovvero trovare una soluzione definitiva e positiva che renda possibile la conclusione positiva della missione". 

 

"L'Italia - ha proseguito - partecipa con convinzione alla missione ed è orgogliosa di farlo per la pace mantenuta e l'obiettivo di una soluzione positiva che renda possibile ulteriore sviluppo di progresso in questo territorio". 

 

"Apprezzamento e riconoscenza per l'obiettivo di una soluzione definitiva e conclusiva che metta fine al problema cipriota", ha aggiunto.  AGI

Read 385 times

Utenti Online

Abbiamo 995 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine