ANNO XVIII Luglio 2024.  Direttore Umberto Calabrese

Lunedì, 11 Marzo 2024 14:44

Abruzzo, un voto che rafforza il governo

Written by  Luigi Conte
Rate this item
(0 votes)

Ne è convinto il coordinatore di Forza Italia nella regione, Nazario Pagano che commentando i risultati del presidente uscente Marco Marsilio, ritiene decisivo il contributo di FI.

"Con la nostra vittoria in Abruzzo vince la buona politica, la politica dell'ascolto che sa essere vicina alle istanze dei cittadini. È la vittoria della politica del fare, che in questi anni ha reso la nostra Regione attrattiva e competitiva, contro la politica da laboratorio che si esaurisce in un soffio nell'arco della campagna elettorale. Congratulazioni a Marco Marsilio per la sua riconferma, in questi anni ha fatto bene e fermare il treno in corsa sarebbe stato un errore clamoroso. Il voto in Abruzzo premia il centrodestra e rafforza il Governo grazie al contributo decisivo di Forza Italia, che si attesta come secondo partito della coalizione, con oltre il 14% dei consensi: un partito solido, molto amato dalla gente, che torna a essere la Forza Italia di un tempo, perno di tutto il centrodestra. Non solo non è svanito il sogno del presidente Silvio Berlusconi, addirittura il suo partito torna a essere forte e consistente: per me che sono la guida di Fi, qui in Abruzzo, è una grande soddisfazione". Lo afferma il coordinatore di Forza Italia in Abruzzo, Nazario Pagano, presidente della commissione Affari Costituzionali della Camera. 

 

"Auguri di buon lavoro al governatore Marsilio - aggiunge Pagano - che potrà proseguire nell'azione di rilancio della regione. Questo risultato è un successo della coalizione e di Forza Italia che si conferma forza solida e trainante di questa maggioranza. Grazie alla coerenza, alla concretezza, all'affidabilità, ai suoi valori realmente liberali e democratici, Forza Italia si dimostra capace di attrarre e convincere migliaia di cittadini, non solo elettori di centrodestra, ma persone che si sono riconosciute nel nostro movimento e ci hanno dato fiducia". 

 

"Siamo il baricentro della politica, in grado di garantire una classe dirigente di alto livello e di portare la nostra credibilità nell'azione di governo, regionale e nazionale. Sono stati premiati il lavoro portato avanti dal nostro segretario, Antonio Tajani, e il nostro attivismo sul territorio, battuto palmo a palmo, con spirito di abnegazione e con grande entusiasmo ogni giorno dell'anno, non solo a ridosso degli appuntamenti elettorali. Il mio grazie più sentito va a tutti i nostri 29 candidati, ai volontari, a tutti coloro che, in questi mesi, non si sono risparmiati, lavorando al nostro fianco, mobilitando il nostro popolo e attraendo chi era più distante", osserva ancora. "Sono certo che insieme, con rinnovata energia, sapremo mettere in campo la migliore politica in favore dei nostri territori per rendere l'Abruzzo sempre più centrale e strategico per il Paese", conclude l'esponente 'azzurro'. AGI

Read 483 times

Utenti Online

Abbiamo 1060 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine