ANNO XVIII Maggio 2024.  Direttore Umberto Calabrese

Venerdì, 19 Aprile 2024 16:16

Europa League: la Roma batte il Milan 2-1 e in dieci vola in semifinale

Written by 
Rate this item
(0 votes)

I gol firmati da Mancini, Dybala e Gabbia. De Rossi ora sfiderà il Bayer Leverkusen.

Con un'altra grande prestazione di qualità e carattere, per dar seguito al successo di San Siro (1-0), la Roma batte di nuovo il Milan nel ritorno dei quarti di Europa League e strappa il pass per la sua quarta semifinale europea consecutiva. All'Olimpico finisce 2-1 grazie alle reti di Mancini (ancora una volta decisivo) e Dybala, mentre nel finale serve a poco il guizzo ospite di Gabbia. La squadra di De Rossi, in inferiorità numerica dalla mezz'ora per il rosso diretto a Celik, troverà così il Leverkusen come l'anno scorso, mentre gli uomini di Pioli vengono eliminati con tanto amaro in bocca. 

Dodici minuti sul cronometro e i giallorossi passano subito avanti alla prima vera occasione: parte tutto da una super giocata di Mancini che controlla un pallone difficile e lo offre a Pellegrini, il capitano centra un palo clamoroso con un bel destro a giro da fuori, poi sulla respinta è lo stesso Mancini a ribadire in rete l'1-0. Gli ospiti provano a rispondere al 20', quando Loftus-Cheek calcia dall'interno dell'area dopo un cross basso di Musah, lo stesso Mancini devia e la palla s'infrange contro la traversa salvando Svilar. La Roma tira un sospiro di sollievo e dall'altra parte, appena un paio di minuti dopo, colpisce per la seconda volta con Dybala: l'argentino raccoglie una respinta corta di Gabbia, se la sistema sul sinistro e con il suo solito piazzato pesca l'angolino più lontano dove Maignan non arriva. 

Il Milan sembra frastornato ma prova a riprendere morale dalla mezz'ora, quando Celik rimedia un rosso diretto per fallo su Leao e costringe i giallorossi a proseguire in inferiorità numerica. Gli uomini di Pioli cambiano ritmo e al 36' portano un altro pericolo in area romanista, con un colpo di testa di Loftus-Cheek respinto provvidenzialmente di schiena da Spinazzola. Nella ripresa si apre campo per le ripartenze dei padroni di casa, che al 58' tornano a spaventare gli avversari proprio con Spinazzola, lanciato in velocità e murato da Maignan. 

Una manciata di minuti più tardi ci prova anche Abraham, impreciso sotto porta dopo un cross basso di El Shaarawy dalla destra. Nel finale il Milan tenta il tutto per tutto e all'85' accorcia le distanze con il gol di Gabbia, che colpisce di testa su cross di Leao riaccendendo una piccola speranza per i suoi. Ma non basta, in semifinale ci va la Roma.  AGI

Read 417 times Last modified on Venerdì, 19 Aprile 2024 17:14

Utenti Online

Abbiamo 721 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine