ANNO XVIII Giugno 2024.  Direttore Umberto Calabrese

Lunedì, 22 Aprile 2024 14:47

Settimana all'insegna del maltempo, temperature 10 gradi sotto la media del periodo

Written by 
Rate this item
(0 votes)
Maltempo pioggia e neve Maltempo pioggia e neve

Attese nevicate sia sulle Alpi che lungo l'Appennino, a tratti anche sotto i 1000 metri e localmente fino a 400-500 metri al Nord.

Settimana di maltempo e con temperature sotto media in Italia anche sul ponte del 25 aprile. Secondo le previsioni del Centro Meteo Italiano, un possibile miglioramento potrebbe avvenire nel weekend. In atto c'è una vasta circolazione depressionaria tra Europa e Mediterraneo con aria fredda di matrice artica che affluisce ancora sul vecchio continente portando temperature anche di 10 gradi al di sotto delle medie del periodo. Le condizioni meteo saranno quindi instabili o perturbate nei prossimi giorni con piogge e temporali sparsi prima al Nord e poi anche al Centro-Sud d'Italia. Sono attese nevicate sia sulle Alpi che lungo l'Appennino, a tratti anche sotto i 1000 metri e localmente fino a 400-500 metri al Nord. Giorno della Festa della Liberazione che dovrebbe vedere ancora tempo instabile in Italia con precipitazioni sparse e temperature al di sotto delle medie. Nei giorni seguenti però, gli ultimi aggiornamenti del Centro Meteo Italiano propongono un graduale miglioramento del tempo con ripresa delle temperature specie nel weekend. 

In dettaglio le previsioni per oggi:

Al Nord:

Al mattino cieli nuvolosi su tutte le regioni con piogge sparse e neve su Alpi e Appennini fin verso i 500-800 metri. Al pomeriggio poche variazioni con maltempo diffuso, fenomeni anche intensi e quota neve in lieve rialzo. In serata e nella notte si rinnovano condizioni di tempo instabile con piogge e temporali sparsi e neve fin verso i 500-700 metri.

Al Centro:

Tempo stabile al mattino con cieli sereni o poco nuvolosi, locali piogge su Toscana e Alto Lazio. Al pomeriggio instabilità in aumento con piogge sparse soprattutto tra Toscana, Umbria e Marche e neve in Appennino oltre i 1400 metri. In serata residui fenomeni sulla Toscana, asciutto sulle altre regioni con nuvolosità alternata a schiarite.

Al Sud e sulle Isole:

Tempo stabile al mattino sulle regioni meridionali con nuvolosità irregolare in transito. Al pomeriggio non sono attese variazioni di rilievo. Tra la serata e la notte piogge e acquazzoni sparsi in arrivo su Sicilia e regioni ioniche, ancora asciutto sulle altre regioni con cieli nuvolosi e maggiori schiarite sulla Sardegna. Temperature minime stabili o in lieve calo da Nord a Sud, salvo un lieve rialzo sulle Isole Maggiori, massime in diminuzione al Centro-Nord ed in aumento al Sud e sulle Isole Maggiori.

Ed ecco le previsioni per domani:

Al Nord:

Al mattino cieli coperti con precipitazioni sparse; neve a quote collinari su Alpi e Appennino. Al pomeriggio insistono le precipitazioni, con quota neve in lieve rialzo. In serata e in nottata non sono previste variazioni di rilievo, con neve a partire dagli 800-1100 metri di quota. 

Al Centro:

Al mattino cieli irregolarmente nuvolosi con qualche piovasco atteso sulla Toscana. Al pomeriggio atteso un aumento dell’instabilità con precipitazioni sparse e neve dai 1300-1400 metri di quota. In serata si rinnovano condizioni di maltempo con piogge tra Toscana, Umbria e Marche, qui con neve dai 1000 metri circa.

Al Sud e sulle Isole:

Al mattino cieli poco o irregolarmente nuvolosi, con isolati piovaschi a sud della Puglia. Al pomeriggio locale instabilità tra Campania e Basilicata, sereno o poco nuvoloso altrove. In serata tempo ancora stabile e asciutto con cieli sereni o al piu' poco nuvolosi. - Temperature: minime stabili o in lieve calo al nord e all'estremo sud, in rialzo altrove. Massime in generale diminuzione, salvo un rialzo atteso al settentrione. AGI

Read 476 times

Utenti Online

Abbiamo 621 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine