ANNO XV Novembre 2021.  Direttore Umberto Calabrese

Giovedì, 28 Luglio 2016 17:32

Lettera a un bambino mai arrivato

Written by  Maria Antonietta Santagata
Rate this item
(0 votes)

La presente poesia ha ricevuto un premio speciale della giuria ed è stata scritta dalla prof.ssa Maria Antonietta Santagata nell'ambito delle Notti della Cultura di Nova Siri (Matera) organizzate da Falanthra Onlus 

 

“Un giorno crescerai in una terra, non tua, ma che ti amerà di più”.

Quante volte avrai sentito questa frase.

Quante volte avrai pianto per questo o quel giochino che mai arrivava;

Quante volte avrai desiderato essere in quella terra che, un po’, sentivi già tua;

Quante volte avrai guardato quel mare, che doveva portarti via, tanto

arrabbiato o troppo calmo;

Quante volte avrai fantasticato su ciò che ti riservava il nuovo;

Quante volte avrai calpestato o disprezzato quella terra che non è stata in

grado di darti un futuro migliore.

Ma, spesso, ciò che tanto si vuole presto, si perde ed è così che quel mare

che doveva portarti via è stata la tua culla di morte.

Chissà se i pesci tutti, nel tuo ultimo viaggio, ti hanno accompagnato con

una dolce ninna-nanna e le onde sono state capaci di cullarti e accarezzarti.

Chi ti doveva proteggere non è stato in grado di portarti in salvo.

Perdona, se puoi, chi pensava di darti un futuro migliore in una terra che doveva darti amore.

E, ovunque tu sia, fai da scudo e proteggi chi spera, come te, di cambiare la sua vita. 

Ciao Aylan

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 9505 times Last modified on Giovedì, 28 Luglio 2016 17:39

Utenti Online

Abbiamo 1059 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine