ANNO XVIII Giugno 2024.  Direttore Umberto Calabrese

Domenica, 19 Maggio 2024 17:00

Tutto sul matrimonio da favola di Hugh Grosvenor, lo scapolo più ricco d'Inghilterra: ci sarà William ma non Harry

Written by  Nuccia Bianchini
Rate this item
(0 votes)
Hugh Grosvenor, il duca di Westminster Hugh Grosvenor, il duca di Westminster

Le nozze principesche tra il duca di Westminster e Olivia Henson si terranno il prossimo 7 giugno. All'evento parteciperà il principe del Galles ma senza Kate. Assente anche Re Carlo.

Ci sarà il principe William, ma non il fratello, Harry, al matrimonio dell'anno nell''high society' britannica. Il 7 giugno si sposa Hugh Grosvenor, il duca di Westminster, uno degli uomini più ricchi della Gran Bretagna, battezzato da Carlo, quando era ancora principe del Galles, e oggi lui stesso padrino dei principi George e Archie. Il duca - sterminate proprietà immobiliari, un patrimonio stimato in 10 miliardi di sterline - sposerà Olivia Henson, una 'commoner' che ha due anni meno di lui, presentatagli da amici comuni nel 2021. Saranno nozze 'green', rigorosamente senza regali (visto che la coppia non ha certo bisogno di soldi), invitata tutta la 'creme' della nobiltà locale.  

Di dieci anni più giovane dell'erede al trono, molto riservato, Hugh, settimo duca di Westminster, appartiene per lignaggio all''inner circle' che ruota attorno alla Famiglia reale. E la sua famiglia è molto più ricca di quella reale. Proprietà nel cuore di Londra (interi caseggiati a Mayfair, Park Lane, Belgravia), oltre alla tenuta attorno Eaton Hall, dove avverranno le nozze; un'altra nel Lancashire, una sugli altipiani scozzesi, una in Spagna (pare che gli inviti alle sue battute di caccia, per sparare a cinghiali e pernici, siano tra i più ambiti nei circoli nobiliari). 

Dopo l'università (studi anche di italiano oltreché di gestione agraria), Grosvenor (''Hughie' per gli amici) è entrato a far parte dell'azienda famigliare, ma ha lavorato anche in un'azienda che ricicla fondi di caffè usati. Alla morte prematura del padre, nel 2016 per un attacco di cuore, Grosvenor ha ereditato la fortuna di famiglia pagando una tassa di successione minima, poiché la maggior parte dei beni era stata messa in trust. Il duca attualmente divide il suo tempo tra Londra e la casa nel Cheshire, Eaton Hall, dove si stabilirà la coppia una volta sposata. 

Ebbene, al suo matrimonio, della Famiglia reale ci sarà solo William: Kate, la principessa del Galles, non partecipa a eventi pubblici da quando gli è stato diagnosticato un cancro; Carlo in quei giorni sarà in Francia, insieme alla moglie Camilla, per le celebrazioni del D-Day. Dopo il servizio nuziale nella cattedrale di Chester, gli ospiti potranno godere di un sontuoso ricevimento nella vicina Eaton Hall. Il giorno dopo ci sarà un secondo ricevimento, più riservato, sempre a Eaton Hall per la famiglia e gli amici più stretti. 

Ma i duchi di Sussex non ci saranno. All'inizio sembrava che non sarebbero stati neppure invitati: un gesto quasi di sgarbo considerata la vicinanza di 'Hughie' alla famiglia reale. Fonti vicine ai Sussex hanno poi fatto sapere di aver ricevuto un biglietto "save the date", ma che hanno deciso di non partecipare perché sarebbe stato "troppo imbarazzante". Anche il matrimonio della sorella di 'Hughie', Lady Tamara - che è sposata con Edward van Cutsem, un caro amico del principe William - fu accompagnato da attriti con la Famiglia reale. All'epoca Camilla non era ancora sposata con Carlo e i Grosvenor, molto ligi al protocollo, decisero che in chiesa sarebbe stata relegata alcune file di banchi dietro al principe del Galles. Camilla si infuriò ma tre mesi dopo Carlo annunciò il fidanzamento ufficiale con la donna che gli era al fianco, seppur nell'ombra, da sempre.  AGI

Read 398 times

Utenti Online

Abbiamo 1111 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine