ANNO XV Luglio 2021.  Direttore Umberto Calabrese

Venerdì, 14 Ottobre 2016 00:00

Aradeo (Lecce) Tra arte e ingegno la collezione di Dolores Mauro

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Domenica appuntamento alle 18 in viale Einstein 20 con la collezione de “L’io Atelier” Sfila la top model Giada Pezzaioli. Presenta Giovanni Conversano

ARADEO (LE), gio 13 OTT - Tra arte e ingegno creativo domenica ad Aradeo va in scena in anteprima nazionale la collezione 2017 de “L’io Atelier” della stilista Dolores Mauro. Per l’occasione in passerella sfilerà la top model Giada Pezzaioli e l’evento, curato dall’agenzia “Platinum Eventi”, sarà presentato alle 18 in viale Einstein 20 da Giovanni Conversano, già inviato di “Uno Mattina” e opinionista di “Verdetto finale” su Rai Uno, oramai divenuto punto di riferimento degli eventi moda.Giada Pezzaioli

Nel défilé, curato nelle coreografie dalla wedding designer Marica Greco, la persona incontrerà sé stessa, com’è la stessa stilista a spiegare: «Mi è stato insegnato - dice Dolores Mauro - che lo studio del soggetto è alla base di tutto, a livello anatomico, ma soprattutto a livello personale.

 

Quindi mi concentro sullo studio della persona, mettendola al centro di ogni attività, esaminando quel mix di elementi che messi insieme determinano l’abito che tutti indossiamo ogni giorno, il nostro stile».

L’Io Atelier è un laboratorio artigianale, un luogo dove ogni donna possa riporre pensieri e desideri, certa che verrà colta ogni sua emozione e sfumatura per poi essere espressa con assoluta maestria. «Il mio obiettivo - aggiunge Dolores Mauro - è far vivere quelle sensazioni intime e personali che ognuno di noi può percepire ed assaporare nell’indossare un abito che è stato creato e realizzato solo ed esclusivamente per noi».

“Bridal fashion cocktail” è il nome che si è voluto dare all’evento di domenica, aperto al pubblico, e ispirato a Cappuccetto Rosso, per far rivivere il tempo delle favole. Per l’occasione la scenografia sarà firmata da Donato Chiriatti, il make up sarà curato da Anna Chiriatti e dopo le esibizioni di abiti sartoriali, da cerimonia e da sposa ci sarà la performance dell’air stylist Fabiola.

 

Durante la sfilata, infatti, sulla passerella saranno presentati anche alcuni capi delle collezioni di prestigiosi brand nazionali ed esteri selezionati con cura ponendo l’attenzione sull’artigianalità e sull’eleganza del raffinato gusto sartoriale.

«Quando scelgo un abito all’interno di una collezione - conclude Dolores Mauro - assaporo il percorso creativo e pratico della sua realizzazione: seguo la punta della matita che lo ha disegnato, sento l’odore del tessuto ancora intatto, ripercorro i passaggi delle sarte che lo hanno lavorato, quando tutto questo pervade, allora sono certa di fare una giusta scelta». 

Read 937 times Last modified on Giovedì, 13 Ottobre 2016 16:49

Utenti Online

Abbiamo 954 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine