ANNO XV Maggio 2021.  Direttore Umberto Calabrese

Venerdì, 21 Ottobre 2016 00:00

Sciopero generale sindacati base, un venerdì nero per i trasporti

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Roma - Si profila un venerdì nero per i trasporti con lo sciopero generale dei sindacati di base indetto per il 21 ottobre. "Venerdì 21 ottobre sarà sciopero generale dell'intera giornata di tutte le categorie pubbliche e private proclamato da Usb, Unicobas e Usu con iniziative, presidi e manifestazioni in tantissime città", hanno reso noto i sindacati in un comunicato.

La protesta è diretta "contro le politiche economiche del governo Renzi dettate dalla Ue" e "per la difesa e l'attuazione della Costituzione ed il No al Referendum".

Nel pomeriggio l'Usb, l'Unicobas e l'Usi, insieme ad altre organizzazioni sociali e politiche, si ritroveranno in piazza San Giovanni, che per l'occasione sarà rinominata piazza Abd Elsalam, il lavoratore ucciso a Piacenza il 14 settembre scorso mentre svolgeva attività sindacale"

Duurante lo sciopero circoleranno regolarmente le Frecce Trenitalia e saranno garantiti i convogli elencati nella tabella dei treni previsti in caso di sciopero. Alcuni treni Intercity che non rientrano tra quelli 'garantiti' potranno invece essere cancellati o limitati nel percorso. Nel trasporto regionale, sebbene la fascia oraria dello sciopero non contempli servizi minimi previsti per legge, Trenitalia - prosegue la nota - sarà impegnata a offrire un adeguato livello di servizio che sulle principali linee si preannuncia pressoché regolare. Nel corso dello sciopero sarà in ogni caso assicurato il collegamento tra Roma Termini e l'aeroporto di Fiumicino con il "Leonardo Express".

- Pubblica Amministrazione: Agenzie Fiscali, Enti Locali, Ministeri, Parastato (Inps, Inail, Inpdap, Aci), Presidenza del Consiglio, Ricerca, Scuola, Universita': intera giornata.
- Sanita': da inizio turno del 21 ottobre a fine orario del turno serale dello stesso giorno. 
- Vigili del fuoco: Personale operativo turnista: dalle 09.00 alle 13.00;
- Personale giornaliero o amministrativo: intera giornata.
- Settore privato: intero orario di servizio. 
I turnisti delle centrali di produzione elettrica e idroelettrica sciopereranno seguendo il calendario prestabilito secondo la legge 146/90
- Trasporto Aereo: personale navigante e operativo: dalle ore 00.00 alle ore 23.59 con il rispetto delle fasce e dei voli garantiti. Intero turno per i lavoratori normalisti o non operativi.
- Trasporto Ferroviario: personale addetto alla circolazione: dalle ore 09.01 alle 17.00. Personale fisso: intero turno
- Trasporto Marittimo: personale viaggiante: da un'ora prima delle partenze del 21 ottobre.
- Collegamenti isole minori - Personale viaggiante: dalle 00.00 alle 24.00 del 21 ottobre.
- Trasporto pubblico locale e trasporto merci e logistica: intera giornata, articolato a livello territoriale col rispetto delle fasce di garanzia, che variano da citta' a citta'. 
- ANAS: intero turno dalle 00.00 alle 24.00 del 21 ottobre.
Durante lo sciopero generale saranno garantiti i servizi minimi essenziali come da L.146/90.

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 1207 times

Utenti Online

Abbiamo 826 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine