ANNO XV Luglio 2021.  Direttore Umberto Calabrese

Venezuela (1140)

302.988 casi, 3.542 decessi, 286.795 guariti, 12.651 malati. Dati del 28 luglio 2021. Secondo il rapporto fornito dal ministro delle Comunicazioni e dell'Informazione, Freddy Ñáñez, lo stato con il maggior numero di nuovi casi è Cojedes (237), di cui 157 nel comune di Ezequiel Zamora. In questo modo, il Venezuela ha raggiunto un totale di 302.988 casi confermati di coronavirus.

Mercoledì, 28 Luglio 2021 19:11

Il Venezuela raggiunge 3.524 morti per covid-19

Written by

301.979 casi, 3.524 decessi, 285.776 guariti, 13.128 malati. Dati del 27 luglio 2021. Attraverso il suo account Twitter, la vicepresidente Delcy Rodríguez ha riferito che al 27 luglio sono stati segnalati 301.979 casi e 3.524 decessi nel territorio nazionale. Mi rammarico anche per la morte di 15 cittadini a causa della malattia nel paese; (4) ad Anzoátegui e Lara, (3) a Sucre, (2) ad Apure, un decesso rispettivamente a Caracas e Monagas.

298.804 casi, 3.475 decessi, 282.201 guariti, 13.128 malati. Dati del 25 luglio 2021. La Vicepresidente Esecutiva, Delcy Rodríguez, ha riferito attraverso i suoi social network che lo stato che ha registrato il maggior numero di nuovi contagi è Carabobo (127), con casi attivi in ​​9 comuni; seguono le entità: Zulia (125) e Apure (102).

296.863 casi, 3.443 decessi, 280.269 guariti, 13.151 malati. Dati del 22 luglio 2021. Il vicepresidente esecutivo, Delcy Rodríguez, ha precisato che lo stato venezuelano che ha registrato il maggior numero di casi nelle ultime 24 ore è stato Aragua con 155 contagi, seguito da Falcón con 149, Nueva Esparta con 123 e Lara con 100

294.727 casi, 3.408 decessi, 278.117 guariti, 13.202 malati. Dati del 20 luglio 2021. La Vicepresidente della Repubblica, Delcy Rodríguez, ha riferito che "nelle ultime ore sono stati rilevati 861 nuovi contagi nel territorio nazionale", essendo Falcón lo stato con il maggior numero di contagiati al momento della registrazione di 127. Il Paese ha raggiunto 294.727 casi confermati dall'inizio della pandemia.

286.990 casi, 3.315 decessi, 267.628 guariti, 14.024 malati. Dati del 13 luglio 2021. Secondo il rapporto presentato dal Vicepresidente della Comunicazione, Cultura e Turismo, Freddy Ñáñez, nelle ultime 24 ore, sono stati registrati 12 nuovi decessi per raggiungere 3.315 e ha limitato a 6.589 pazienti asintomatici, 5.621 con insufficienza respiratoria acuta lieve, 1.099 con insufficienza respiratoria acuta moderata e 427 nel reparto di terapia intensiva.

284.942 casi, 3.290 decessi, 267.628 guariti, 14.024 malati. Dati dell'11 luglio 2021. Il viceministro di Maduro, Delcy Rodríguez ha riferito che gli stati con il maggior numero di casi positivi sono Portuguesa (198) e La Guaira (140), mentre il tasso di guarigione è del 94%.

280.980 casi, 3.239 decessi, 262.677 guariti, 15.064 malati. Dati del 7 luglio 2021. Il Venezuela ha raggiunto 280.980 casi di SARS-CoV-2 dall'inizio della pandemia e sono già stati guariti 262.677 pazienti, pari al 93% del totale. Il ministro delle Comunicazioni, Freddy Ñáñez, ha riferito che 17 persone sono morte nelle ultime 24 ore a causa della malattia.

274.024 casi, 3.136 decessi, 255.256 guariti, 15.632 malati. Dati del 1° luglio 2021. Secondo le informazioni fornite dalla Commissione presidenziale per la prevenzione e il controllo del Covid-19, lo Stato con il maggior numero di nuovi contagi questo giovedì è stato Zulia (368), con casi attivi in ​​12 comuni; poi si trovarono Aragua (162), Caracas (138) e Lara (120).

272.712 casi, 3.119 decessi, 253.946 guariti, 15.647 malati. Dati del 30 giugno 2021. La maggior parte delle infezioni è stata segnalata a Yaracuy, Zulia, Portuguesa, La Guaira e Trujillo, come dettagliato dal ministro della Comunicazione e dell'Informazione, Freddy Ñáñez, tramite il suo account Twitter. I 18 cittadini morti a causa della malattia nel paese sono stati: (5) ad Anzoátegui, (4) a Mérida, (2) a Sucre e Caracas, un decesso a Miranda, Bolívar e Zulia

Utenti Online

Abbiamo 1030 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine