ANNO XVI Ottobre 2022.  Direttore Umberto Calabrese

Calcio (730)

Gol decisivo di Calhanoglu allo scadere del primo tempo. Nerazzurri a quota 6 dietro al Bayern e davanti ai catalani. 
Gli olandesi in vantaggio. Poi una doppietta di Raspadori e vanno a segno anche Di Lorenzo, Zielinski, Kvaratskhelia e Simeone. 
Durante Sassuolo-Salernitana (finita 5-0 per i padroni di casa) Maria Sole Ferrieri Caputi, 32 anni il mese prossimo, ha fischiato 'solo' 18 volte assegnando 10 falli a favore dei vincitori e 8 per gli ospiti. 
La squadra di Simone Inzaghi è al secondo ko di fila e resta ferma a 12 punti. Gli uomini del grande ex José Mourinho riscattano l'ultima sconfitta con l'Atalanta e si rilanciano salendo a quota 16. 
Alla Puskas Arena il sorpasso al primo posto del gruppo 3 porta le firme di Raspadori e Dimarco, autori dei due gol, e di Donnarumma, decisivo tra i pali.
Decisivi i gol di Politano, su rigore, e Simeone, subentrato nella ripresa. Inutile per i rossoneri il gol del momentaneo pareggio realizzato da Giroud. 
Complice l'espulsione di Di Maria, i bianconeri in 10 fanno una brutta figura in casa dell'ultima in classifica che centra la prima vittoria stagionale all'esordio del nuovo allenatore.
Mercoledì, 07 Settembre 2022 17:44

Il difficile esordio in Champions di Juventus e Milan

Written by
La Juventus si arrende al Psg per 2-1 colpita due volte da Mbappé, inutile il gol di McKennie. Il Milan, in trasferta sul campo del Salisburgo, porta via un pareggio sofferto grazie al gol di Saelaemakers che risponde a Okafor. 
La squadra di Mourinho a pieno punteggio in classifica dopo due giornate grazie al gol di Smalling. All'Olimpico il pubblico è quello delle grandi occasioni. 

Utenti Online

Abbiamo 1408 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine