ANNO XV Ottobre 2021.  Direttore Umberto Calabrese

Salute & Benessere (1587)

Dal 12 al 17 settembre, la facoltà di Medicina Veterinaria dell'Università Statale di Milano ospita la 2ª edizione della summer school dal titolo "Cibo: la vita condivisa. Oltre il piatto".
L'Alzheimer provoca un lento declino delle capacità cognitive. Non esiste al momento la possibilità di predire lo sviluppo o meno della malattia, anche se ci sono vari test cognitivi che vanno a indagare le aree deficitarie.
La prestigiosa rivista Plos Pathogens pubblica il data set completo di uno studio internazionale, a cui ha partecipato anche l'Università Statale di Milano, condotto nell'ambito dell'Open Access Malaria Box, iniziativa lanciata nel 2011 da Medicine for Malaria Venture (MMV) per identificarenuove molecole antimalariche e rendere i risultati disponibili a…
Nell'interesse della cittadinanza e in ausilio delle autorità preposte, lo  “Sportello dei Diritti” non si ferma nell’attività informativa circa la diffusione di patologie o di possibili epidemie in relazione del monitoraggio effettuato a seguito dell'osservazione dei dati ufficiali che provengono…
Secondo il sondaggio Isaps, nel 2015 sono stati eseguiti un milione di trattamenti in più rispetto al 2014. L’aumento del seno è stato il più eseguito e crescono i pazienti uomini
Washington - I bambini che si succhiano il pollice o si mangiano le unghie hanno meno probabilità di sviluppare sensibilità allergiche. E quelli che hanno entrambe le "cattive abitudini" hanno ancora meno probabilità di essere allergici a cose come ad…
L'opuscolo del Ministero della Salute, disponibile a fondo pagina, è inerente i "consigli alla popolazione per affrontare le ondate di calore". 
Milano – Sun Pharma con le società interamente partecipate e Almirall hanno siglato un accordo di licenza per lo sviluppo e la commercializzazione di tildrakizumab per il trattamento della psoriasi in Europa. Tildrakizumab è un inibitore sperimentale di IL-23p19 attualmente…
Ci sono voluti 30 anni per svilupparlo, ma ora i ricercatori che ci hanno lavorato possono parlare di "risultati senza precedenti" contro il ladro di ricordi, il morbo di Alzheimer. Un nuovo farmaco, chiamato Lmtx, sembra infatti avere un forte…

Utenti Online

Abbiamo 1140 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine