ANNO XVIII Febbraio 2024.  Direttore Umberto Calabrese

Mercoledì, 24 Gennaio 2024 14:51

Dopo l'Iowa, Trump vince anche in New Hampshire

Il tycoon diventa così il primo candidato Repubblicano in oltre quarant'anni ad aver conquistato i primi due Stati. Nessuno dal 1980 ci era mai riuscito.

Published in Attualità

La decisione arriva a due giorni dalle primarie in New Hampshire. Trump "ha il mio appoggio perché non possiamo tornare alla vecchia guardia repubblicana del passato", ha spiegato.

Published in Cronaca

L'ex presidente Usa ha vinto i caucus staccando i suoi avversari. Ron DeSantis proseguirà la corsa alle primarie per ottenere la candidatura repubblicana alle presidenziali, Vivek Ramaswamy invece ha annunciato il suo ritiro.

Published in Attualità

L'ex presidente si costituisce nella prigione della contea di Fulton, Georgia, dov'è accusato di aver cospirato per cambiare i risultati delle presidenziali. Schedato e liberato su cauzione, va alla carica: "Questa è una parodia della giustizia, criticare il voto truccato era un mio diritto". 

Published in Estera

Secondo la Cnn, la somma è stata negoziata dai legali dell'ex presidente Usa, accusato di aver tentato di sovvertire il voto, con il procuratore distrettuale della contea di Fulton. 

Published in Attualità
Martedì, 15 Agosto 2023 10:34

Tredici capi d'accusa per Trump

Per il tycoon è la quarta volta che viene incriminato. Con lui altre 18 persone, tra cui avvocati e consiglieri dell'ex presidente, accusate a vario titolo di aver complottato per sovvertire il risultato elettorale delle presidenziali del 2020. La replica del tycoon: "Accuse manipolate". 

Published in Attualità

A Washington è stato formalmente incriminato dal procuratore speciale Jack Smith. Quattro i capi d'accusa per reati per cui rischia tra i cinque e i venti anni di reclusione per ciascuno. L'ex presidente resta libero, ma non deve avvicinare i testimoni."Questa è una giornata molto triste per l'America". Prossima udienza il 28 agosto. 

Published in Attualità

L'ex presidente statunitense Donald Trump ha inviato una e-mail di raccolta fondi nella quale attacca nuovamente "il disonesto Joe" Biden e "il corrotto Doi", il dipartimento di giustizia che lo ha incriminato per il tentativo di ribaltare l'esito elettorale nel 2020. 

Published in Attualità

Sono 37 i capi d'accusa contestati dalla corte federale di Miami, Florida, dove l'ex presidente degli Stati Uniti si è presentato: "Sono l'unico che rispetta la legge, Biden è corrotto". 

Published in Attualità

L'ex presidente contro il procuratore distrettuale Alvin Bragg: "É finanziato da George Soros". Poi torna a parlare dei "brogli elettorali" del 2020. "Il mio unico fine è di aver difeso l'America." 

Published in Attualità

Utenti Online

Abbiamo 1151 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine