ANNO XVI Gennaio 2022.  Direttore Umberto Calabrese

Presidente, com'è andato il vertice Ue? "Bene, bene". Così ha risposto il presidente del Consiglio Mario Draghi a chi gli chiedeva l'esito dell'incontro che ha vuto al centro la questione covid e tampone per i vaccinati. Macron: Siamo attaccati al buon funzionamento dello spazio comune

Published in Attualità
Venerdì, 03 Settembre 2021 10:46

Su Afghanistan è intesa tra Draghi e Macron

Parigi è per il coinvolgimento del G20. Cena del premier italiano con il presidente francese. Il vertice ci sarà dopo l'Assemblea generale dell'Onu. Quattro ore di colloquio.

Published in Attualità

Il presidente del Consiglio oggi a Marsiglia per incontrare il presidente francese: sul tavolo la gestione della crisi umanitaria nel Paese.

Published in Attualità

Il premier italiano ne parla in due colloqui telefonici con Putin e Macron.

Published in Economia & Finanza

Tornata elettorale per le amministrative nelle 12 regioni. Sono le prime elezioni dopo la fase acuta della pandemia

Published in Cronaca

Il presidente francese interverrà alle celebrazioni per il bicentenario della morte. Nel discorso un delicato equilibrio tra nostalgie e 'cancel culture'.

Published in Costume & Società

Il presidente francese si è trasferito nella residenza ufficiale dei capi di Stato. Record di morti negli Usa: 3.200 in 24 ore. In Nuova Zelanda vaccino gratuito. Austria verso il terzo lockdown totale. Picco di contagi in Germania, oltre 33 mila in un giorno.

 

Fermati i familiari dell'assassino, un diciottenne ceceno ucciso in uno scontro con la polizia. Macron: "Questo terrorista voleva abbattere l'Illuminismo. Questa battaglia è nostra. Non riusciranno a passare".

Published in Attualità

Il titolare dell'Eliseo: durerà quattro settimane e riguarderà 20 milioni di persone, da Marsiglia a Lione. Nel Paese altri 22mila contagi i 24 ore: "Dobbiamo reagire perché la situazione è grave". Il premier francese interviene in tv. 'Ma il lockdown sarebbe sproporzionato'.

Germania e Francia sono d'accordo 'su un piano temporaneo da 500 miliardi di euro dalle spese del bilancio Ue, quindi non prestiti, a diposizione delle regioni e dei settori più colpiti dalla pandemia'. Per Palazzo Chigi si tratta di un buon punto di partenza 'frutto del lavoro congiunto'. C'è il no di Vienna

Published in Attualità

Utenti Online

Abbiamo 1127 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine