ANNO XV Settembre 2021.  Direttore Umberto Calabrese

Martedì, 04 Dicembre 2018 13:10

Macri quiere mayor interacción con Italia

El presidente argentino, Mauricio Macri, destacó hoy los vínculos históricos con Italia y resaltó que su gobierno quiere lograr "una mayor interacción" entre las Pymes argentinas e italianas.

Published in Política esp
Sabato, 24 Novembre 2018 00:00

"Puerta abierta" de la UE por presupuesto

El diálogo sigue su marcha hoy tras el rechazo del presupuesto italiano por parte de la Unión Europea, con tonos más suaves respecto de los altisonantes cruces del jueves y a la espera del crucial encuentro de este sábado entre el primer ministro, Giuseppe Conte, y el presidente de la Comisión Europea, Jean-Claude Juncker.

Published in Política esp

Italia y la Unión Europea continúan el diálogo tras el rechazo del presupuesto italiano por parte de Bruselas, pero mientras el premier Giuseppe Conte intenta mediar y subraya que "somos responsables, no hay ninguna presunta rebelión contra la UE", surge una nueva disputa entre el comisario europeo de Asuntos Económicos, Pierre Moscovici, y el vicepremier Matteo Salvini.

Published in Sociedad esp
Mercoledì, 24 Ottobre 2018 21:56

Intensificar cooperación con Rusia, Conte

Moscú (Rusia) - El primer ministro italiano, Giuseppe Conte, sostuvo hoy que su país está "dispuesto" a intensificar la cooperación industrial con Rusia, en una conferencia de prensa conjunta con el mandatario de ese país, Vladimir Putin, en Moscú. "Estamos listos para participar en nuevos proyectos de desarrollo", dijo Conte, al finalizar un desayuno de trabajo en el que participaron empresarios italianos. Agregó que "reforzar la cooperación industrial es un deber" para su país, "teniendo en cuenta la natural complementariedad entre la economía italiana y la rusa".

Published in Política esp

“Voglio sottolineare l’attitudine dell’Italia a denunciare la situazione che si sta verificando in Venezuela di oppressione da parte della dittatura”. Lo afferma il neo presidente della Colombia, Ivan Duque Marquez (nella foto con Conte). Il Presidente Colombiano della destra filo Usa, ha incontrato il premier Giuseppe Conte a Palazzo Chigi. E subito dopo il presidente colombiano ha parlato di “sostegno da parte dell’Italia alla nostra politica nei confronti della crisi migratoria venezuelana” e alla volontà di “accogliere i nostri fratelli venezuelani dando loro una opportunità di speranza nel nostro Paese”.

Published in Venezuela
Sabato, 20 Ottobre 2018 20:18

Condono annacquato Via lo scudo penale

Accordo in Consiglio dei ministri sulla querelle sorta sul decreto fiscale. Ora c'è la "stesura definitiva" e "pieno accordo", ha detto il premier Giuseppe Conte al termine del Cdm. Il provvedimento, orientativamente, dovrebbe essere bollinato, riferiscono fonti di Palazzo Chigi, lunedì e andare martedì in Gazzetta ufficiale.

Published in Attualità

Il Consiglio dei ministri sabato "si svolgerà, perché a convocarlo sono io. Se ci sarà anche Matteo Salvini", non lo so, perché "è al nord e non so se farà in tempo a rientrare. Ma sicuramente si svolgerà. Il presidente del Consiglio sono io, decido io che si svolga". Così Giuseppe Conte, in conferenza stampa a Bruxelles, replicando in modo secco al vicepremier secondo il quale non è necessario un Cdm sul decreto fiscale.

Published in Nazionale

Altro che pace fiscale. Dopo la bomba lanciata da Di Maio contro la 'manina' infedele che avrebbe manomesso il dl, è scoppiata una vera e propria guerra tra Lega e 5 Stelle. Nei rapporti con Salvini, avevano spiegato fonti informate, è infatti calato il gelo. Difficile uscire dall'impasse ma Conte - tra una chiamata al ministro del Lavoro e un sms al collega degli Interni - ha lavorato di fino e, pur sfidando Salvini con il Cdm, ha cercato di smorzare i toni cercando di giocare in prima persona la partita del dl fiscale.

Published in Attualità

Giuseppe Conte va a Washington consapevole del ruolo di "facilitatore" che l'Italia può assumere nei rapporti - non semplici in questa fase - tra Usa ed Europa, e forte del ruolo di leadership che l'amministrazione Trump riconosce all'Italia nel processo di stabilizzazione della Libia. Lo rendono noto fonti di Palazzo Chigi, a poche ore dall'incontro alla Casa Bianca tra il premier e il Presidente Usa, Donald Trump.

Published in Estera

Per l'ubicazione dei centri sorvegliati per i migranti "vedremo: qualche Paese informalmente ha già dato la disponibilità, non l'Italia. Vedremo, ovviamente è un po' difficile pensare ai Paesi scandinavi, ma non è escluso nessun Paese, neanche la Francia". Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, in conferenza stampa a Bruxelles al termine del Consiglio Europeo.

Published in Nazionale

Utenti Online

Abbiamo 917 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine