ANNO XVI Agosto 2022.  Direttore Umberto Calabrese

Cooperazione, energia, Libia, contenimento dei flussi migratori. L'incontro ad Ankara tra il presidente Erdogan e il premier Draghi è andato molto bene. 

Published in Cronaca

Il premier italiano fa sponda con il presidente turco, sostiene il suo sforzo di mediazione nel conflitto ucraino, e chiede che la Russia si unisca al gruppo di lavoro per superare la crisi delle forniture di cereali. 

Published in Nazionale

Putin: "Lo stallo nei negoziati è colpa di Kiev". Il G7 è unito nel sostegno all'Ucraina. Kiev: colpita nave russa. Erdogan: "Adesione Svezia e Finlandia sarebbe un errore".

 

Published in Attualità

Il presidente turco si è creato un raggio d'azione indipendente da Nato ed Ue, un dialogo bipartisan, totalmente imparziale e indipendente che a un approccio verso Kiev ha sempre fatto seguire un avvicinamento verso Mosca e viceversa. 

Published in Cronaca
Lunedì, 25 Ottobre 2021 13:21

Il caso Kavala e la provocazione di Erdogan

Dichiarare un ambasciatore 'persona non grata' non presuppone automaticamente l'espulsione, ma significa non volerlo nel Paese e chiederne il richiamo in patria.

Published in Cronaca

Il leader di Ankara replica duramente alle dichiarazioni del presidente del Consiglio, che lo aveva definito un "dittatore". "Lui non è stato neanche eletto".

Published in Attualità

Il ministro turco degli Esteri: "Condanniamo con forza le sue parole. Lui è un nominato, il nostro presidente un eletto". Convocato l'ambasciatore italiano ad Ankara.

Published in Nazionale

"Non ha rispetto per alcun credo, alcuna sacralità e alcun valore" Dopo scontro su vignette Maometto, 'senza morale e decenza'. La reazione del presidente turco alla vignetta del settimanale

Published in Attualità

Il presidente turco dopo che il capo dell'autoproclamato Esercito nazionale libico si è rifiutato di firmare l'accordo sul cessate il fuoco elaborato da Ankara e Mosca: "E' fuggito da Mosca dimostrando che vuole la guerra". Trudeau: "Tragedia colpa dell'escalation". Conte conferma conferenza Berlino per il 19. Il generale: 'Il documento proposto ignora molte richieste dell'esercito nazionale libico'

Published in Attualità

Non lo si può certo considerare un trionfo ma alla fine Recep Tayyip Erdogan ha vinto. I “Sì” al referendum costituzionale sul presidenzialismo in Turchia sono stati il 51,22% contro il 48,7 dei “No”. In pratica i favorevoli sono stati 24 milioni 325 mila, i ‘no’ 23 milioni 170 mila.

Published in Estera

Utenti Online

Abbiamo 791 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine