ANNO XVI Dicembre 2022.  Direttore Umberto Calabrese

Un successo non scontato per l'opera di Musorgskij, proposta nella versione originale del 1869, la più aspra e urticante. Il Maestro Riccardo Chailly e il regista Kasper Holten hanno però vinto la scommessa, facendo evaporare le polemiche. Ovazione per Mattarella : "La cultura russa non si cancella". Giorgio veste Giorgia. Ovazione della stampa italiana per l’eleganza della premier.

Published in Cultura

Il presidente della Repubblica è intervenuto al Festival delle Regioni e delle Province autonome ricordando che "autonomia e solidarietà devono andare di pari passo". Poi ha aggiunto: "È un momento straordinario di potenziale sviluppo del nostro Paese”. 

Published in Nazionale

Il Capo dello Stato è intervenuto all'inaugurazione dell'anno accademico dell'Università di Modena e Reggio Emilia e ha ricordardato Marco Biagi, il giuslavorista ucciso dalle Brigate Rosse. 

Published in Nazionale

Il Capo dello Stato ha sottolineato "l'amicizia e la collaborazione" che lega Berna e Roma.

Published in Economia & Finanza

In un tweet del Quirinale il Capo dello Stato rilancia i contenuti del trattato sottoscritto con il presidente Macron un anno fa.

Published in Nazionale

Il capo dello Stato all'Anci: "Il Pnrr è un appuntamento che l'Italia non puo' eludere". Poi l'appello sull'Ucraina: "Una guerra atroce, costruire una pace giusta per restituire la piena indipendenza violata". Nel discorso anche "solidarietà e vicinanza" ai sindaci sotto attacco della malavita. 

Published in Nazionale

Comunicato congiunto Quirinale-Eliseo: "Entrambi hanno condiviso la necessità che vengano poste in atto condizioni di piena collaborazione in ogni settore sia in ambito bilaterale sia dell'Unione Europea". 

Published in Nazionale
Mercoledì, 09 Novembre 2022 12:00

L'interminabile fuga dall'Italia

Quasi 6 milioni di Italiani vivono all'estero. Uno su quattro resta in Europa. Mattarella: "Sono i giovani a partire, riflettere sulle cause". 

Published in Costume & Società

Il Capo dello Stato prima all'Altare della Patria, poi a Bari per celebrare la festa delle Forze Armate. Il premier Meloni: "È una giornata che unisce". Il ministro Crosetto ricorda l'arrivo del Milite ignoto, nel 1921: "Ci ricorda il sacrificio su cui si fondano libertà e democrazia". 

Published in Cultura

Crosetto: "L'Italia farà la sua parte". Il presidente della Repubblica: "Paese autorevole se è in Ue e Nato". Il ministro della Difesa: "Siamo saldamente collocati nel campo occidentale della libertà". 

Published in Attualità

Utenti Online

Abbiamo 1108 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine