ANNO XVI Giugno 2022.  Direttore Umberto Calabrese

La presidente del Senato Casellati non ha avuto neppure il tempo di chiudere la sua due giorni esplorativa che le parti in questione hanno cominciato un poco costruttivo tutti contro tutti con il leader dei Cinquestelle Di Maio infuriato con Salvini sul mancato passo indietro di Silvio Berlusconi e sul fatto che la Casellati gli avrebbe proposto alcuni nomi di ministri area Forza Italia. Immediata la smentita del Portavoce della Presidente del Senato: "Niente nomi, ma solo esempi". Poi il duro botta e risposta a distanza tra Berlusconi e Salvini, ovvero fuochi d'artificio in casa della coalizione di Centrodestra.

Published in Nazionale

Dopo il fallimento delle consultazioni dell'esploratrice Casellati, nel centrodestra è il caos. Volano gli stracci tra Silvio Berlusconi e Matteo Salvini, che sono di nuovo ai ferri corti. Motivo dello scontro, ancora una volta, i veti di Luigi Di Maio su Forza Italia e - ecco la novità - Fratelli d'Italia, per la formazione di un governo giallo-verde. Sullo sfondo c'è l'eterna lotta sulla leadership e il futuro della coalizione. Oltre a vecchi rancori mai sopiti e reciproche diffidenze emerse con forza il 4 marzo.

Published in Nazionale
Martina: sostegno all'azione diplomatica di governo, Unione europea e Onu
Published in Attualità
Il leader leghista chiede unità agli alleati della coalizione più votata il 4 marzo e sostiene con forza che l'unica possiiblità di governo sia quella con centrodestra unito e M5s. Forza Italia accetta, Fdi 'soddisfatta' della proposta.
Published in Nazionale

El ex primer ministro italiano Silvio Berlusconi dijo hoy que el futuro gobierno "deberá partir" de la centroderecha y se mostró partidario de conformar un ejecutivo en base a acuerdos pero alejado de "populismos".

Published in Sociedad esp
Lunedì, 02 Aprile 2018 21:40

¿Berlusconi vuelve a ser candidato?

Podría ser rehabilitado en julio y regresar a la pugna política

Published in Sociedad esp
"Non è il modo giusto per partire, la Lega ha già fatto passi indietro", spiega il leader del Carroccio. Senza Forza Italia è "arrivederci"
Published in Nazionale

La abogada Maria Elisabetta Alberti Casellati se convirtió hoy en la primera mujer que presidirá el Senado italiano tras ser elegida en tercera votación en la cámara alta del Parlamento.

Published in Política esp
Sabato, 24 Marzo 2018 01:20

Peligra coalición de derecha

El líder de La Liga (ex Liga Norte) y de la coalición de derecha, Matteo Salvini, propuso hoy votar a la candidata de Forza Italia Anna Maria Bernini para presidir el Senado, para contar con el apoyo del Movimiento Cinco Estrellas (M5S), que había impuesto un veto al anterior candidato de esta alianza.

Published in Política esp

È muro contro muro tra Forza Italia e Lega. E la coalizione rischia di rompersi sul più bello. Matteo Salvini fa la mossa del cavallo e 'apre le danze', lanciando Anna Maria Bernini al posto di Paolo Romani come candidato azzurro, espressione della coalizione a palazzo Madama. E' un errore porre veti, "ma sbaglia anche chi si arrocca su un solo nome", aveva avvertito il segretario del Carroccio: ''Ognuno di noi deve parlare con tutti e mettersi di lato e noi della Lega ci siamo messi di lato di un chilometro e abbiamo votato la Bernini per amore del Paese ed è l'unico modo per evitare l'abbraccio Pd-M5S per eleggere il presidente del Senato''.

Published in Nazionale

Utenti Online

Abbiamo 853 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine