ANNO XVIII Luglio 2024.  Direttore Umberto Calabrese

Sostituire un candidato presidente in corsa. Dopo la rinuncia di Joe Biden la successione naturale sembrerebbe scontata, ma non lo è. Obama non si pronuncia, i Clinton si schierano, ma la scelta passerà per primarie lampo.

Published in Attualità

Nel suo primo intervento pubblico dopo l'endorsement, la sua numero due manifesta gratitudine a Biden per "risultati che non hanno uguali". Frenetico il giro di contatti della vicepresidente, mentre sono stati raccolti 60 milioni di dollari già nelle primissime ore. Mercoledì riunione dem sulla scelta del candidato prima della Convention di agosto. Il presidente degli Stati Uniti ha annunciato il passo indietro nelle presidenziali: "Una decisione nell'interesse del Paese e del partito". Il testimone va alla vice presidente Kamala Harris.

Published in Estera

Secondo Axios, che cita diverse fonti interne al Partito Democratico, il presidente degli Stati Uniti sarebbe in procinto di lasciare la nuova corsa per la Casa Bianca.

Published in Attualità

Alla convention nazionale repubblicana di Milwaukee, prima apparizione pubblica dell'ex presidente dopo l'attentato. Giovedì accetterà formalmente la nomina del suo partito per sfidare il presidente Joe Biden nelle elezioni del 5 novembre. Trump ha scelto il suo vicepresidente: è il 39enne J.D.Vance. Trentanove anni, ex marines, laureato a Yale, rappresentante dell'ala dura del partito .

Published in Cronaca

Il presidente ha commentato la sua prestazione nel dibattito televisivo con il suo avversario Donald Trump ad una radio locale del Wisconsin: "Sono 90 minuti sul palco. Bisogna vedere cosa ho fatto in 3 anni e mezzo". I Governatori Dem: "Siamo con lui, è idoneo".

Published in Attualità

La portavoce, Karine Jean-Pierre, ha affermato che quella del confronto tv con Trump è stata "una brutta serata" e che un test cognitivo sul presidente degli Stati Uniti "non è necessario".

Published in Cronaca

Secondo il New York Times il presidente si è riunito con la moglie, i figli e i nipoti a Camp David per decidere le prossime mosse.

Published in Attualità

Alle tre del mattino italiane la Cnn ospita il dibattito tra il presidente uscente e il suo predecessore e sfidante, i candidati più anziani della storia degli Stati Uniti. Microfoni spenti a turno, niente pubblico e regole rigide per evitare il caos del confronto di quattro anni fa, che degenerò in una rissa verbale.

Published in Attualità

I presidenti di Stati Uniti e Francia hanno ribadito il legame speciale tra le due nazioni, forgiato dal sangue versato nella Seconda Guerra Mondiale, e la visione condivisa sulle principali crisi internazionali, da Gaza all'Ucraina.

Published in Attualità

Il presidente degli Stati Uniti annuncia un piano in tre fasi per risolvere il conflitto con Israele. Prima un cessate il fuoco inviolabile di 6 settimane, negoziati intensi sul rilascio degli ostaggi e poi la grande ricostruzione.

Published in Attualità

Utenti Online

Abbiamo 1093 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine