ANNO XV Novembre 2021.  Direttore Umberto Calabrese

Il frontman dei Negramaro, dopo aver eseguito '4 marzo 1943', sul palco dell'Ariston parla della canzone d’autore. Lo showman scherza sulle dimissioni di Zingaretti e su se stesso: "Un tempo somigliavo a George Clooney, e adesso..." E Vittoria Ceretti esibisce un tatuaggio.

Published in Spettacolo

Utenti Online

Abbiamo 990 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine