ANNO XV Giugno 2021.  Direttore Umberto Calabrese

Nella notte massiccia operazione militare aerea e terrestre: colpiti 150 obiettivi nell'enclave palestinese. L'esercito smentisce un'invasione. Netanyahu: Hamas pagherà un "prezzo molto pesante". Domenica la riunione del Consiglio di sicurezza Onu.

Published in Attualità

In risposta, le forze di difesa israeliane hanno lanciato il più imponente attacco in tutta la Striscia dal conflitto del 2014, prendendo di mira anche le case di alti esponenti di Hamas. L'ultimo bilancio parla di 5 israeliani e 35 palestinesi - tra cui 12 bambini e una donna - uccisi nei bombardamenti e negli scontri. Centinaia i ferito su entrambi i fronti.

Published in Attualità

Escalation in Medio Oriente. Su Israele piovono missili da Gaza e accuse dalla Turchia.

Published in Attualità

La Corte Internacional de Justicia (CIJ) rechazó una apelación, presentada por Bahréin, Arabia Saudita, Egipto y los Emiratos Árabes Unidos (EAU), que cuestionó la autoridad de la Autoridad de Aviación Civil Internacional (OACI).

Published in Negocios esp

Ankara sta cercando di colpire le prigioni dove si trovano i terroristi prigionieri per liberarli, spiega Nessrin Abdalla, comandante delle milizie femminili dell'Ypg

Published in Attualità

La plataforma digital Netflix, que acaba de superar los 125 millones de suscriptores, prepara 55 nuevas producciones en Europa, Medio Oriente y África, incluido su debut en árabe, anunciaron este miércoles en Roma sus directivos.

Published in Negocios esp
Giovedì, 14 Dicembre 2017 06:55

Chi sta con chi nel risiko del Medio Oriente

Arabia Saudita e Iran si contendono il dominio dell'area. E la contrapposizione non è mai stata così serrata, in un sistema di alleanze complesso e mutevole

Published in Estera

Pubblichiamo la Rassegna Stampa scelta e curata dal nostro collaboratore di Vittorio Veneto Carlo Forin che da dieci anni pubblica con noi ricerche linguistiche sul sumero e che si diletta nell'analisi politica e suggerisce la lettura dei giornali 

Published in Cronaca

Il presidente americano così riconosce la città madre di tutte le questioni politiche nell'area capitale d'Israele. La reazione dell'Occidente e del mondo arabo 

Published in Estera

Con l'Isis sempre più debole, chi si spartirà le aree non controllate dal governo? Da quando la Russia è intervenuta, lo scenario bellico in Siria è cambiato molto, con gran parte dei territori controllati dai diversi gruppi armati tornati sotto la gestione del regime e dei suoi alleati.

Published in Estera

Utenti Online

Abbiamo 867 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine