ANNO XV Settembre 2021.  Direttore Umberto Calabrese

Lo studio: bloccare i microRNA sarebbe sufficiente per rendere le cellule staminali più vulnerabili ad alcuni farmaci.

“Remissione completa del cancro in pochi giorni”. Lo ha annunciato esultando l'Istituto oncologico della Svizzera italiana, che ha rivelato di avere trattato «per la prima volta in Ticino» un paziente oncologico con una innovativa tecnica, attualmente in fase di sperimentazione.

Published in Salute & Benessere

Su EBioMedicine, uno studio di Statale e IEO identifica un insieme di geni in grado di predire il rischio individuale di metastasi.

Published in Salute & Benessere

Cellule staminali impiegate per ridare la vista a chi ha subito lesioni oculari. Un traguardo raggiunto grazie a una tecnologia tutta italiana, con la quale si va a "prelevare una briciolina risparmiata dalla lesione da uno dei due occhi del paziente, si tratta una biopsia di 1 mm, piccola come un moscerino, dalla quale estraiamo le cellule staminali per ricostruire in laboratorio la cornea danneggiata".

Published in Salute & Benessere

Utenti Online

Abbiamo 971 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine