ANNO XVIII Giugno 2024.  Direttore Umberto Calabrese

Il tennista tedesco ha vinto in poco più di un'ora e mezza la finale contro il cileno Nicolas Jarry per 6-4 7-5.

Published in Sport

Tocca a Nicolas Jarry, il cileno che ce l'ha fatta (Tabilo si è arreso in semifinale), alla sua prima finale in un Master 1000 contro il tedesco Zverev, vincitore degli Internazionali di sette anni fa.

Published in Sport

L'azzurro impegnato negli ottavi di finale.

Jan-Lennard Struff è l'avversario che Jannik Sinner affronta oggi negli ottavi di finale dell'Atp Masters 1000 di Montecarlo. Il tedesco, 33 anni, al momento è il numero 25 del ranking Atp e si avvicina al miglior risultato della carriera, la 21esima posizione raggiunta a giugno 2019. In carriera, Struff non ha mai vinto un torneo. Nel 2024 il miglior risultato sinora è rappresentato dai 16esimi di finale raggiunti a Indian Wells, dove è stato sconfitto da Sinner nell'unico confronto diretto, e a Miami, dove è stato battuto dall'australiano Alex de Minaur.

La terra battuta rappresenta la superficie preferita per Struff, che considera il Roland Garros il suo torneo ideale: a Parigi in 2 edizioni, nel 2019 e nel 2021, è arrivato fino agli ottavi di finale.

A Montecarlo, Struff ha battuto al primo turno l'argentino Sebastian Baez, altro specialista del rosso, in 3 set per 1-6, 7-6 (7-3), 6-2. Al secondo turno ha piegato in 2 set il croato Borna Coric (7-6 (7-2), 6-1. Adnkronos

Published in Sport

Utenti Online

Abbiamo 806 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine