ANNO XV Maggio 2021.  Direttore Umberto Calabrese

Roma, (Italia) - La preocupación de los italianos no cesa y la tierra sigue temblando en el centro del país. Un fuerte sismo de magnitud 4,8 grados fue registrado a las 8.56 de hoy entre Las Marcas y Umbria.

Published in Sociedad esp

Roma - Riapre al traffico la Tangenziale est mentre su Ponte Mazzini resta interdetto il traffico pedonale ed e' stata creata una corsia unica per bus e auto. E' quanto emerge dal 'punto' fatto del Campidoglio al termine di una serie di controlli su infrastrutture ed edifici pubblici, in particolare scuole e uffici capitolini, dopo la forte scossa di terremoto del 30 ottobre.

Published in Attualità

Roma, 31 ottobre 2016 Le riprese aeree dei Vigili del Fuoco. La Scossa è stata di magnitudo 6.5 in Umbria, epicentro tra Norcia, Preci e Castel Sant'Angelo sul Nera. Il terremoto è stato a 10 chilometri di profondità. (Agenzia VISTA)

 

Published in Altre regionali

Palazzo Chigi, 31/10/2016 - Si è svolta a Palazzo Chigi la riunione del Consiglio dei Ministri. Al termine il Presidente Renzi ha tenuto una conferenza stampa con il Capo del Dipartimento della Protezione Civile Curcio e il Commissario straordinario per la ricostruzione Errani.

 

Published in Agor@magazine Web Tv
Lunedì, 31 Ottobre 2016 06:23

La tierra no cesa de temblar en Italia

Roma, (Italia) - Un nuevo temblor sacudió hoy al centro de Italia, confirmando así que la pesadilla de los terremotos iniciados el pasado 24 de agosto no ha cesado.

Published in Sociedad esp

Roma - Crepe e cornicioni caduti nella basilica di San Paolo a Roma in seguito al terremoto avvertito ieri mattina. La basilica è stata chiusa per effettuare le verifiche e poi riaperta.

Published in Roma

Palazzo Chigi, 30 ottobre 2016 - Il presidente del Consiglio Matteo Renzi ha tenuto un punto stampa con i giornalisti sul sisma ieri mattina.

 

 

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Published in Altre regionali

Roma (Italia) - El terremoto que azotó hoy el centro de Italia, el más potente en décadas, pudo sentirse prácticamente en todo el país, desde la región sureña de Apulia hasta la septentrional de Trentino-Alto Adigio, con frontera con Austria.

Published in Sociedad esp

Roma - Un fortissimo terremoto di magnitudo 6,5 ha fatto tremare l'Italia centrale e ha ripiombato nell'incubo le popolazioni di Umbria e Marche. La scossa alle 7,41 del mattino ha avuto l'epicentro tra Norcia e Preci, al confine tra le due regioni, a una profondità di 10 chilometri, ha riferito l'Istituto nazionale di geofisica (Ingv).

Published in Attualità

È stato giovedì, il giorno dopo, che si sono potuti vedere i reali danni delle due scosse che hanno colpito nuovamente le regioni del centro Italia.

Published in Altre regionali

Utenti Online

Abbiamo 966 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine